Chieti. Al Piccolo teatro dello Scalo affidato il coordinamento della Rete Aderenze Teatrali

Nell’ultima riunione di coordinamento della RETE ADERENZE TEATRALI svoltosi presso il Piccolo Teatro Caligola della Compagnia Lartes ad Aversa il 2 Luglio 2015 all’unanimità è stato affidato, per la prossima stagione 2015-2016, la Segreteria organizzativa e di coordinamento della Rete Aderenze Teatrali al Piccolo Teatro Dello Scalo nella persona del Direttore artistico Giancamillo Marrone.

Teatri Aderenti:

II TEATRO DELLE MOLLICHE di Corato (BA), Il Piccolo Teatro dello Scalo-Ass. Il Canovaccio – CHIETI, Teatro Dietro le quinte di Caivano (NA) , Teatro Rostocco di Acerra (NA), Cast di Isernia, Lartes di Aversa. Previsti ingressi di altri teatri e collaborazioni con altre reti di Teatri.
Il Piccolo Teatro dello Scalo – Ass. IL CANOVACCIO unico teatro Abruzzese a sottoscrivere, tramite il Direttore Artistico Giancamillo Marrone, il protocollo d’intesa siglato tra i dieci teatri aderenti. 
I teatri che partecipano al circuito si distinguono tutti per l’originalità dei loro progetti, l’innovazione artistica di cui sono portatori e la valorizzazione del territorio in cui operano. Il Circuito è nato dalla necessità di confrontarsi sulle singole modalità organizzative dei progetti svolti all’interno degli spazi gestiti, evidenziando affinità rispetto alla tipologia di attività e al raggiungimento degli obiettivi. Avendo i soggetti firmatari del Protocollo d’intesa riscontrato la difficoltà di operare, in assenza di riferimenti istituzionali disposti a dialogare, causa che induce gli operatori ad avere una percezione di “isolamento”; hanno espresso la volontà di individuare strategie comuni da adottare, che indichino modalità di risparmio e di efficienza organizzativa nel rispetto di standard qualitativi, per compensare l’attuale stato di crisi.

I prossimi progetti di “Aderenze Teatrali” che si attiveranno in forma di cooperazione saranno: continuare con le collaborazioni nelle Stagioni Teatrali che si intendono organizzare, consolidamento del Campus Teatrale dividendola in due momenti uno di Rassegna e un altro di Formazione, iniziative di coproduzioni professionali e allargamento della rete ad altri soggetti interessati.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *