Cepagatti, mostra di lavori degli ex studenti della D’Annunzio il 17 gennaio

Lavori artistici, plastici, disegni, dipinti, temi, ricerche: è il materiale, realizzato  nel tempo dagli studenti di Cepagatti, che è stato accuratamente conservato per oltre 40 anni in una soffitta e che ora è stato tirato fuori per dar vita ad una mostra. L’esposizione, dal titolo “La scuola…la vita”,  aprirà i battenti domani, sabato 17 gennaio, alle ore 16, in alcuni locali attigui al Castello Marcantonio di Cepagatti.

A idearla e realizzarla è stata la professoressa Mira Cancelli, pittrice, poetessa e scrittrice, che dal 1956 al 1996 ha insegnato educazione artistica nella scuola media statale “G. d’Annunzio” di Cepagatti ed è stata custode, in tutti questi anni, del prezioso patrimonio realizzato dagli studenti, di cui non si è mai voluta disfare, anzi  ha voluto preservare gelosamente i lavori dei suoi alunni affinché non andassero distrutti. Con l’aiuto del professor Mario Camillo Nardicchia, ex preside della scuola media, Mira Cancelli ha deciso di esporli al pubblico  e, attraverso centinaia di opere, che risalgono ormai a molti anni fa, sarà ricostruita anche la memoria della città.

“Tanti lavori sono stati realizzati nell’ambito di progetti educativi, elaborati insieme ad altri docenti” – spiega la professoressa Mira Cancelli. “Ce n’è uno, ad esempio, che ripercorre la storia di Cepagatti attraverso le sculture costruite con la terra del fiume Nora. Penso che sarà emozionante rivederli, soprattutto per alcuni miei ex alunni che oggi hanno 60 anni. Ho conservato tutto gelosamente nella mia soffitta e non ho mai accettato l’idea che questo patrimonio potesse andare distrutto, per cui ho provveduto a coprire e catalogare tutto e ora, grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale, posso realizzare la mostra”.

All’inaugurazione parteciperà anche il sindaco Sirena Rapattoni, ex allieva della professoressa Cancelli. “Le sono particolarmente grata” – dice il primo cittadino – “perché le sue iniziative sono veramente fondamentali per conoscere e custodire simboli della storia di Cepagatti. Invito tutti a venire a visitare la mostra, sia coloro che hanno avuto la fortuna di avere come insegnante Mira Cancelli sia bambini e giovani che trarranno di sicuro degli insegnamenti dai tanti lavori esposti”.

La mostra sarà permanente.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *