Celano, Il viaggio dipinto – la Marsica dei pittori scandinavi fino al 13 gennaio

L’esposizione si inserisce nell’ambito delle manifestazioni sul Centenario del terribile sisma che colpì la Marsica nel 1915. Le opere, circa 35, provenienti dalla Collezione d’Arte Scandinava di proprietà della Fondazione Pescarabruzzo, raccontano la straordinaria vicenda della colonia di artisti scandinavi che per più di trent’anni, tra l’800 ed il ‘900, frequentarono l’Abruzzo, il paese di Civita d’Antino (Aq) e la zona della Marsica, guidati dal pittore Kristian Zahrtmann. La mostra è in collaborazione con La Fondazione Carispaq e l’Associazione culturale Culture Tracks di Pescara. Fino al 13 gennaio 2016. Per ulteriori informazioni: www.culturetracks.org; info@culturetracks.org

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *