Celano, “Il Bio in viaggio nelle scuole”: premiazioni il 24 e 25 febbraio

“Il Bio in viaggio nelle scuole”, un progetto di educazione alimentare promosso dal Covalpa Abruzzo e Ampp. Il 24 e il 25 febbraio saranno premiati oltre 400 alunni che hanno partecipato al concorso di disegno. “Il bio in viaggio nelle scuole” è il progetto promosso dal Covalpa Abruzzo (Consorzio Valorizzazione Produzioni Agricole Abruzzo) e dall’AMPP (Associazione Marsicana Produttori Patate), con il contributo della Regione Abruzzo con il PSR 2007/2013 – Misura 1.3.3 che mira a promuovere le produzioni biologiche del Fucino, le eccellenze produttive che caratterizzano questo territorio attraverso un percorso di educazione alimentare alla biodiversità e alle specificità territoriali. Le azioni hanno riguardato la divulgazione del materiale informativo, incontri formativi e visite guidate, il tutto in direzione di una forte azione di sensibilizzazione al consumo degli ortaggi biologici nei confronti dei più piccoli. Il progetto didattico ha interessato oltre ad alcune scuole primarie della provina dell’Aquila anche la scuola di San Pio X di Roma. Sono stati coinvolti i plessi di Pagliare di Sassa (L’Aquila), di San Pelino di Avezzano ed il Circolo Didattico di Celano che addirittura ha abbinato all’iniziativa il concorso “IL BIO IN VIAGGIO NELLE SCUOLE” , grazie alla fervida intuizione del Direttore Didattico, Abramo Frigioni. Ben 426 alunni saranno premiati nei giorni del 24 e 25 febbraio. Per l’occasione gli artisti in erba, in collaborazione con il personale docente, porranno in mostra i lavori svolti nei vari plessi: Aielli, Celano Stazione, Centro Aia e nella sede centrale Luigi Marini- Madonna delle Grazie.

Giorni, luoghi e orari della premiazione:

24 Febbraio – ore 9,00 presso la Sala Parrocchiale di Aielli;

– ore 11,00 presso la palestra del Sacro Cuore di Celano.

25 Febbraio – 9.00 presso l’Auditorium di Celano

– ore 11.00 presso la palestra della scuola “ Madonna Delle Grazie” di Celano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *