Castelvecchio Subequo: dal 5 al 7 agosto la Festa della Solina. Taccozze, Frignozze e gli Après la Classe

è tutto pronto per la Festa della Solina che si terrà a Castelvecchio Subequo dal 5 al 7 agosto. La festa, a dire il vero, è già iniziata il 12 luglio, con il secondo campionato regionale di mietitura a mano, che ha visto vincere tre specialisti di Peitransieri. Il grano Solina raccolto durante quell’intera giornata ha infatti completato la maturazione in attesa della trebbiatura – spiega Elia Santilli, presidente dell’associazione “Palco e scena” e responsabile del progetto – e sarà poi trasformato in farina attraverso la macinatura a pietra. La farina sarà utilizzata per i piatti tipici che saranno preparati dal 5 al 7 di agosto in occasione della seconda fase della Festa della Solina, la manifestazione gastronomico-culturale “Taccòzze e Frignòzze”, pensata per valorizzare il legame imprescindibile fra tradizione culinaria, materie prime e territorio».
La rassegna “Taccòzze e Frignòzze” sarà ricca di iniziative, come convegni, stand di prodotti enogastronomici, musica dal vivo e laboratori di cultura contadina. Sarà inaugurata il 5 agosto, dalla premiazione dei vincitori del Campionato regionale della mietitura a mano, e sarà conclusa, il 7 agosto, dal concerto a ingresso gratuito della band salentina Après La Classe.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *