Castelbasso/Civitella, cultura nei borghi dal dal 18 luglio al 30 agosto

Arte, educazione, musica e letteratura a Castelbasso. Nell’ambito di “Castelbasso/Civitella. Cultura contemporanea nei borghi” la Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture presenta il programma degli appuntamenti culturali interdisciplinari dell’edizione 2013. Un calendario estivo di appuntamenti dedicati all’arte e alla cultura contemporanea, con musica, letteratura, incontri d’attualità, enogastronomia e molto altro ancora. È questa – nell’ambito di Castelbasso/Civitella. Cultura contemporanea nei borghi – l’estate di Castelbasso che anche per il 2013, in occasione di “VARIeAZIONI”, la grande mostra dedicata a Mimmo Paladino, e “Le ragioni della pittura. Esiti e prospettive di un medium”, appuntamenti espositivi a cura di Laura Cherubini e Eugenio Viola, trasformerà l’affascinante borgo medievale in un grande laboratorio culturale. Gli appuntamenti musicali con D’Estate l’organo 2013, a cura del maestro Roberto Marini, prevedono 5 nuovi episodi corali e sinfonici da gustare nel mezzo del borgo di Castelbasso: ogni giovedì a partire dal 18 luglio fino al 22 agosto seguiranno gli spettacoli di Sonate da chiesa nel periodo barocco, con Giandomenico Piermarini all’organo e Laura Morelli al violino, in una riproposizione delle tipiche sonate del periodo barocco che celebrarono l’affrancamento degli strumenti dalla musica vocale, creando musicalità nuove e timbriche affascinanti, specie nell’abbinamento tra i ricchi registri dell’organo e le insospettabili possibilità sonore del violino. Lodate il Signore con arte Coro “Cantacuore”, diretto da Italo Luciani e Roberto Marini all’organo, celebrerà l’unione tra l’organo e le polifonie del coro misto per dare vita ad un momento musicale  ricco di fascino e preziosità artistiche. Musiche per organo solo e canti corali si alterneranno in un programma sempre vario e sorprendente: Dialoghi tra istrumenti da vento di Francesco Di Lernia e Antonio Carretta, in un’intesa particolarmente felice tra organo e tromba, regaleranno grandi emozioni. Lo scintillante timbro dello strumento a fiato e i colori sempre cangianti di quello a tastiera saranno al centro di un programma ricco di composizioni brillanti e suggestive con Tonat coelum cum furore con Federica Iannella (organo) e la voce del mezzo soprano  Daniela Nuzzol e GALANTERIE: Dell’arguto, del piacevole, dello scorrevole ovvero lo Stile Galante al di qua e al di là delle Alpi con Paolo Bottini.

La sezione Letteratura, a cura di Renato Minore vedrà a Castelbasso grandi protagonisti. Venerdì, 19 luglio, Walter Siti, tra i maggiori scrittori contemporanei presenterà “Resistere non serve a nulla”, la storia avvincente di un finanziere, raccontata tra biografia e terza persona. Il 26 luglio, Paolo Crepet, parlerà di “Elogio dell’amicizia”, un’accorata lode, esaminando il passato e il presente di questo tema e osservandone l’evoluzione dei costumi e della società. Il 2 agosto, Maria Pia Ammirati, racconta il romanzo “La danza del mondo”, la storia sull’amore di una donna borghese con una vita bloccata, tra fughe verso sud, passioni travolgenti e una ritrovata identità. Il 9 agosto Ferdinando Imposimato parla de “La Repubblica delle stragi impunite”, un percorso nella storia recente di Italia, dalla bomba di piazza Fontana alle morti d Falcone e Borsellino. Gran finale il 23 agosto con Romana Petri e il suo “Figli dello stesso padre”, tra passioni, gelosie, colpi di scena, prove di forza. (Inizio incontri ore 21). Infine, per Castelbasso off, sabato 17 agosto situazioni amorose dell’Abruzzo bucolico e contemporaneo raccontate con canti classici del repertorio popolare e d’autore abruzzese, arricchiti da composizione moderne, saranno oggetto di AMORE, AMO’!, Ensemble Polifonico di Castelbasso Tossicia. Venerdì 30 agosto, invece, è la volta del progetto R.I.A.M.A, a cura di Alessia Di Clemente, un progetto di riscoperta dei mestieri artigianali attraverso la creatività giovanile, promosso dall’Associazione Amici per Castelbasso e realizzato con il sostegno della Regione Abruzzo – Direzione Politiche Attive del Lavoro, della Formazione e Istruzione, Politiche Sociali.

 

Alla programmazione espositiva si accompagna il Progetto Educativo curato da Alessia Di Clemente, dedicato ai giovani e non solo, per accrescere il valore di un’esperienza e di una partecipazione consapevole, tesa a rendere il borgo di Castelbasso un teatro di crescita per il territorio.

A un pubblico esperto Castelbasso propone Chi ci capisce è bravo!, lezione dedicata al lavoro artistico di Mimmo Paladino, con visita alla mostra, martedì 9 e 23 luglio e 6 agosto e ancora la lezione dedicata a “Le ragioni della pittura”, con visita alla mostra, martedì 16 e 30 luglio e 20 agosto.

Per le famiglie e i ragazzi Mi porti alla mostra papà?, visita animata e laboratorio dedicati all’arte di Mimmo Paladino, mercoledì 10, 17, 24, 31 luglio e 7, 21 agosto.

Per tutti i visitatori, Ma che vuol dire?, conversazioni lungo il percorso espositivo per scoprire le mostre “VARIeAZIONI” e “Le ragioni della pittura” giovedì 11,18, 25 luglio e 1, 8, 22 agosto.

 

Per finire le Serate Esclusive sono gli eventi riservati a gruppi organizzati con visita guidata alle mostre e al borgo e con possibilità di concludere la serata al ristorante “PerVoglia” con cena a buffet. Non mancheranno, infine, gli appuntamenti dedicato al food di eccellenza, per il ciclo Il gusto per la cultura, la cultura del gusto. Domenica 11 agosto, ore 20.30 gli spettatori saranno deliziati con la preparazione di piatti a vista nella cucina teatro e cena a 4 mani con Alessandro De Antoniis, cuoco e titolare del ristorante Cipria di Mare di Teramo e la famiglia di Gregorio del ristorante Hotel da Lucia di Giulianova, per una serata dedicata alla conoscenza del pescato locale e delle ricette tradizionali, elaborate con modernità rispettosa della tradizione. Domenica 18 agosto, ore 20.30, invece, saranno Elenia Alcantarini, Marco di Stefano del ristorante Pervoglia di Castelbasso e Patrizia Corradetti, Ristorante Zenobi di Colonnella i protagonisti del Cooking Show. La cucina teramana sarà proposta all’insegna dell’autenticità e della moderna valorizzazione di materie prime locali straordinarie, naturali, biologica.

 

 

CALENDARIO 2013 EVENTI A CASTELBASSO

 

– D’ESTATE L’ORGANO

 

Giovedì 18  luglio ore 21.00

Sonate da chiesa nel periodo barocco

Giandomenico Piermarini, organo

Laura Morelli, violino

 

Giovedì 25 luglio ore 21.00

Lodate il Signore con arte

Coro “Cantacuore” – Italo Luciani, direttore

Roberto Marini, organo

 

Giovedì, 1 agosto ore 21.00

Dialoghi tra istrumenti da vento

Francesco Di Lernia, organo

Antonio Carretta, tromba

 

Giovedì 8 agosto ore 21.00

Tonat coelum cum furore

Federica Iannella, organo

Daniela Nuzzol, mezzo Soprano

 

Giovedì 22 agosto ore 21.00

“GALANTERIE: Dell’arguto, del piacevole, dello scorrevole”

ovvero lo Stile Galante al di qua e al di là delle Alpi

Paolo Bottini,  organo

 

 

– LETTERATURA

 

Venerdì, 19 luglio, ore 21.00

WALTER SITI

Resistere non serve a nulla

 

Venerdì 26 luglio, ore 21.00

PAOLO CREPET

Elogio dell’amicizia

 

Venerdì 2 agosto, ore 21.00

MARIA PIA AMMIRATI

La danza del mondo

 

Venerdì 9 agosto, ore 21.00

FERDINANDO IMPOSIMATO

La Repubblica delle stragi impunite

 

Venerdì 23 agosto, ore 21.00

ROMANA PETRI

Figli dello stesso padre

 

 

– CASTELBASSO INCONTRA

 

Sabato 20 luglio, ore 21.00

I volti dell’anima di Saturnino Gatti

Lucia Arbace e Gino Di Paolo – Libro su Saturnino Gatti

 

Sabato 27 luglio, ore 21.00

Quale Apocalisse

Ricardo Perez Marquez

 

Sabato 3 agosto, ore 21.00

Renato Minore e la letteratura

Renato Minore

 

Sabato 10 agosto, ore 21.00

Gabriele d’Annunzio tra memoria ed enogastronomia

Enrico De Carlo

 

Sabato 24 agosto ore 21.00

Luciano D’Amico, il futuro dell’Università

Luciano D’Amico

 

Domenica 25 agosto, ore 21.00

Scene da un patrimonio

Antonio Carnevale e Stefano Pirovano

 

– CASTELBASSO OFF

 

Sabato 17 agosto, ore 21.00

IAMORE, AMO’ !

Ensemble Polifonico, Aprutium Cantat di CastelbassoTossicia

 

venerdì 30 agosto, ore 21.00

R.I.A.M.A.

Revival innovativo Antichi Mestieri d’Abruzzo.

A cura di Alessia Di Clemente

 

 

 

 

– SERVIZI EDUCATIVI

 

Chi ci capisce è bravo!  (per gli appassionati)

Lezione dedicata al lavoro artistico di Mimmo Paladino, con visita alla mostra

martedì 9 e 23 luglio e 6 agosto, dalle 22.00 alle 23.30

Lezione dedicata a “Le ragioni della pittura”, con visita alla mostra

martedì 16 e 30 luglio e 20 agosto, dalle 22.00 alle 23.30

(attività gratuita su prenotazione, richiesto il biglietto d’ingresso)

 

Mi porti alla mostra papà?  (per le famiglie e i ragazzi)

Visita animata e laboratorio dedicati all’arte di Mimmo Paladino

mercoledì 10, 17, 24, 31 luglio e 7, 21 agosto

dalle 19.00 alle 20.30 bambini da 4 a 6 anni con un adulto, 3 € a bambino (all’accompagnatore è richiesto il biglietto d’ingresso)

dalle 21.30 alle 23.00. ragazzi a partire dai 7 anni, 5 € a ragazzo

(attività su prenotazione)

 

Ma che vuol dire? (per tutti i visitatori)

Conversazioni lungo il percorso espositivo per scoprire le mostre “VARIeAZIONI” e “Le ragioni della pittura”

giovedì 11,18, 25 luglio e 1,8, 22 agosto – incontro al Palazzo Clemente alle ore 22:00

(attività gratuita con biglietto d’ingresso alle mostre)

 

Serate Esclusive (per i gruppi)

Eventi riservati a gruppi organizzati con visita guidata alle mostre e al borgo e cena a seguire.

15 € a partecipante, comprensivi di biglietti e visita guidata alle due mostre e al borgo (min 15 pax)

possibilità di concludere la serata al ristorante “PerVoglia” con cena a buffet al costo di 15 € a persona (min 20 pax)

 

 

– Sezione Enogastronomia

Il gusto per la cultura, la cultura del gusto

 

Domenica 11 agosto, ore 20.30

Preparazione piatti a vista, nella cucina teatro e cena a 4 mani con Alessandro De Antoniis, cuoco e titolare del ristorante Cipria di Mare di Teramo e la famiglia di Gregorio del ristorante Hotel da Lucia di Giulianova. Una serata dedicata alla conoscenza del pescato locale e delle ricette tradizionali, elaborate con modernità rispettosa della tradizione.

 

Cooking Show

Info:

Cena all’aperto: 30 €/pax

E’ consigliata la prenotazione.

0861.508000

 

Domenica 18 agosto, ore 20.30

Cooking Show

Preparazione piatti a vista, nella cucina teatro e cena a 4 mani con Elenia Alcantarini, Marco di Stefano del  ristorante Pervoglia di Castelbasso e Patrizia Corradetti, Ristorante Zenobi di Colonnella, la cucina teramana all’insegna dell’autenticità e della moderna valorizzazione di materie prime locali straordinarie, naturali, biologica.

 

Info:

Cena all’aperto: 30 €/pax

E’ consigliata la prenotazione.

0861.508000

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *