Castel del Monte, presentazione di un libro di toponomastica l’8 agosto

Venerdi’ 8 agosto, alle ore 18,30, il Comune di Castel del Monte presenta, presso il Teatro “F, Giuliani”, il volume “Toponimi e Microtoponimi di Castel del Monte”, curato dal giornalista Silvio Graziosi. La pubblicazione, che l’autore ha donato al suo paese, e’ stata dedicata dall’Amministrazione comunale ai giovani castellani di ambo i sessi (neo-laureati, laureandi e neo-diciottenni del 2014) “perche’ possano partecipare – dice il sindaco Luciano Mucciante – alla riscoperta e alla conservazione di un vasto patrimonio culturale basato su dati storico-linguistici ben controllati. L’Amministrazione castellana sottolinea che l’ iniziativa editoriale si ispira alla esigenza di promuovere una ricerca toponomastica per dare (o ridare) al nome di luogo, che attraverso i secoli puo’ essere diventato forse non trasparente, un significato il piu’ certo possibile, indagando sulle variazioni linguistico-dialettali avvenute nel tempo. La ricerca sui toponimi e microtoponimi racchiude la totalita’ dei nomi delle localita’, delle contrade, dei monti e delle valli dal Gran Sasso ai confini meridionali di Castel del Monte, cosi’ come riportato gia’ intorno al 1700 dai Catasti Onciari e pre-Onciari napoletani. Ogni toponimo rilevato e’ accompagnato da indicazioni geografiche, storiche, cartografiche e spesso da riferimenti di provenienza storico-religiosa risalenti ad alcuni secoli a.C. Presenta il volume “Toponimi e microtoponimi” il Prof. Francesco Avolio (Docente di linguistica italiana, del Dipartimento di Scienze Umane dell’Universita’ degli Studi di L’Aquila) che e’ anche autore della prefazione. Partecipa Primo Di Nicola, giornalista del settimanale L’Espresso.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *