Casoli, feste in onore di Santa Reparata dal 7 al 9 ottobre

Musica, comicità, tradizioni popolari e fuochi pirotecnici. E’ il mix di eventi che caratterizzerà anche quest’anno, dal 7 al 9 ottobre, le feste di Santa Reparata e San Gilberto, patroni della cittadina dell’Aventino.

Il cartellone si presenta dunque assai ricco e prenderà il via fin dalla serata del 6 ottobre, con la manifestazione “Notte bianca, aspettando lo sparo”, che si protrarrà fino all’alba, quando i fuochi pirotecnici incendiati dalla ditta………………. daranno ufficialmente inizio ai festeggiamenti.

Il veglione sarà all’insegna di tanta musica con la partecipazione dei gruppi LION BLY & DOMENICO AULANTE, J TOSCANO DJ SET e poi di DJ PROVENZANO DI RADIO M20. Nella nottata e anche fino al giorno 8 ottobre ci sarà uno spazio “mercatino” con artigianato e prodotti tipici locali.

Il 7 ottobre vedrà protagonista assoluta la grande Banda “Città di Noicattaro” (Bari), che allieterà l’intera giornata di festa tra matinée e concerto serale. L’8 ottobre, come da tradizione, alle ore 9 si terrà la tradizionale sfilata dei “Donativi e delle conocchie”. I casolani in costume tipico abruzzese portano in corteo i prodotti tipici della terra e della gastronomia locale sistemati in conche di rame o disposti sulle “conocchie”, che sono contenitori a ripiani a forma di tronco di piramide, preparati dai quartieri e dalle contrade di Casoli in omaggio a Santa Reparata. I prodotti vengono poi venduti per finanziare la festa. Alle 21in piazza Brigata Maiella appuntamento con la comicità di Enzo Salvi, attore e cabarettista tra i più in voga nel panorama italiano, protagonista del tormentone dell’estate 2014 col suo “Va…va..va”.

Il 9 ottobre, invece, ancora banda, con il complesso “Salvatore Trovato” di Casoli, e alle 21, sempre in poazza Brigata Maiella, concerto del cantautore Mango, che con la sue sonorità mediterranee promette uno spettacolo da non perdere per gli amanti della buona musica.

A mezzanotte le feste si chiudono con grandiosi fuochi pirotecnici. Da non dimenticare gli appuntamenti religiosi, con le messe nella Chiesa di Santa Reparata e la solenne processione del giorno 9 ottobre alle ore 19.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *