Caramanico Terme, Festival della Valle dell’Orfento: il programma del 2 agosto

GREGOR HERMANN, violoncello

Johann Sebastian Bach Suiten

Gregor Hermann, nato a Ludwigshafen sul Reno,ha compiuto gli studi di violoncello e canto presso la Musikhochschule di Mannheim.

Parallelamente, approfondisce la prassi d’esecuzione storica con Gerhard Darmstadt, Anner Bylsma, Phoebe Carrai e Nikolaus Harnoncourt. Collabora con numerosi ensembles, e in particolar modo con la Junge Oper del Teatro nazionale di Mannheim.

Nel 1995 fonda insieme al violinista Jochen Steyer la Kammerphilharmonie di Mannheim.

Insieme al Kammerchor di Saarbrücken e con la direzione di Georg Grün vince il primo premio al Midem Classic Award, nella categoria riservata alle registrazioni inedite, incidendo il requiem di Michael Haydn.

Dal 2006 è attivo presso la Junge Oper del Teatro nazionale di Mannheim, dove approfondisce e sviluppa temi e concetti come “la festa danzante dei bambini” propri delle rappresentazioni

rivolte ad un giovane pubblico.

Nel 2007 fonda il Mannheimer Hofquartett. Il suo ultimo progetto, un centro culturale per bambini (www.kulturkinderhaus.de), è stato premiato da una giuria della regione metropolitana del Reno-Neckar, e presentato al Denkfest 2011. Nel concerto esegue un programma nonografico di grande impegno basato sulle 4 Suite BWV 1009, 1008, 1007 e 1010 per violoncello solo di Johann Sebastian Bach.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *