Caramanico Terme, Festival della Valle dell’Orfento: il programma del 14 luglio

GIUSEPPE LO CICERO, pianoforte

Fryderyk Chopin

Giuseppe Lo Cicero, siciliano, l a u re a t o i n pianoforte con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Palermo, ha iniziato l’attività concerti s t i c a all’età di 12 anni, eseguendo i n c o n c e r t o polacche, studi e il concerto n.1 in Mi min. Per pianoforte e orchestra di Chopin.

Ha seguito corsi di perfezionamento con A. Trombone, M. Marvulli, A. Ciccolini, V. Vitale, J. Michault (allievo di Cortot), U. Amendola (allievo di Busoni, Tagliapietra e Sgambati) e A. Mozzati.

Ha ottenuto premi e riconoscimenti in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali (Osimo, Caltanissetta, Finale Ligure, F. Paolo Neglia di Enna) e dal 1979 è titolare di una cattedra di pianoforte principale al Conservatorio di Trapani.

È stato invitato a tenere corsi di perfezionamento e master class al Liceo Superiore di Musica di Barcellona (Spagna), al Conservatorio di Kroningen (Olanda), al Conservatorio Rimisky Korsakov (Ecuador). Esegue un concerto monografico su musiche di Fryderyk Chopin.

Galatina Cronaca ha così recensito uno dei suoi ultimi concerti: “Le sue mani sembravano scivolare sulla tastiera come acqua di torrente che accarezza e leviga i ciottoli addolcendone la forma; le note, rimbalzando tra le arcate del chiostro, creavano quell’armonia che riesce ad avvolgere e coinvolgere.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *