Cappadocia, ‘Scorrendo con il Liri’ il 13 settembre

Manifestazione unica nel suo genere nell’Italia centrale che unisce sport, cultura ed intrattenimento. Si terrà il 13 settembre ‘Scorrendo con il Liri’, l’Ecoultramarathon organizzata dall’Associazione ‘Liri Runners’, una corsa che partirà in Abruzzo, a Cappadocia (AQ), e terminerà ad Isola Liri.

65 kilometri di percorso interamente su asfalto della strada statale 82 che attraverserà i comuni di Castellafiume (AQ), Capistrello (AQ), Canistro (AQ), Civitella Roveto (AQ), Civita d’Antino (AQ), Morino (AQ), San Vincenzo Valle Roveto (SAQ), Balsorano (AQ), e Sora (FR). La gara potrà essere suddivisa anche in due tappe, con la modalità staffetta. La prima tappa sarà dalla partenza, Cappadocia, fino a San Vincenzo Valle Roveto per un totale di 37 km, la seconda da quest’ultimo Comune fino all’arrivo per 28 km. Il testimone sarà costituito da un braccialetto chip che verrà scambiato tra i due frazionisti lungo una zona neutra posta nella piazza di San Vincenzo. E’ inoltre previsto al km 50 un simbolico traguardo volante denominato “Beyond the road” a testimoniare il passaggio dalla regione Abruzzo alla regione Lazio.

Il percorso della gara è stato pensato in base a quello del Fiume Liri che nasce dalle montagne di Cappadocia e scorre a valle dove, prima di congiungersi con il Fiume Gari, da vita alla splendida cascata di Isola del Liri che rappresenta il punto d’arrivo della maratona.

La manifestazione ha ottenuto il Patrocinio del Coni, oltre che di tutti i Comuni interessati, di Enti ed Associazioni che si occuperanno di organizzare eventi culturali che allieteranno i partecipanti e coloro che vorranno prenderne parte.

Lo stesso 13 settembre, inoltre, grazie alla collaborazione con il Comitato ‘Salviamo la Ferrovia Avezzano – Roccasecca’, un treno storico della Fondazione Ferrovie dello Stato, partirà da Avezzano per accompagnare gli spettatori lungo tutto il tragitto. Il comune di Isola del Liri, per l’occasione, aprirà i siti archeologici per permettere ai visitatori di ammirare le bellezze storiche della città. Sarà disponibile, inoltre, il servizio navetta. L’organizzazione della parte sportiva è già partita con l’apertura delle iscrizioni alla gara selettiva a livello nazionale. Per quanto concerne la parte culturale, invece, sono in via di definizione gli ultimi eventi e già dalla prossima settimana sarà possibile visionare il programma completo sul sito internet www.scorrendoconilliri.it

Un evento di grande importanza, una vetrina del territorio per l’Italia intera. Una corsa che, coinvolgendo regioni da sempre vicine ed unite nella storia più recente dal Liri e dalla ferrovia, ha l’obiettivo di accomunare idee ed associazioni per riscoprire la bellezza paesaggistica e culturale di questo territorio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *