Capistrello, “Notte Bianca” il 5 settembre

L’entusiasmo di residenti, turisti, marsicani in genere è tangibile, a Capistrello, dove tutti sono in fibrillazione, trascinati da giorni da una iniziativa come la “Notte Bianca”, che intende dare un input forte al commercio, attraendo, nella serata di sabato 5 settembre, a partire dalle 20,30 e fino alle 8,00 di domenica mattina, quanti più consumatori possibile, coinvolgendoli in un’atmosfera di allegria, di amicizia, serenità e in una voglia d’acquisti consapevole, laddove sarà divertente fare shopping in modo “diverso”, durante una notte piena di luci. Molte le manifestazioni sportive previste, a colorare le strade quasi tutti aperti gli esercizi commerciali, quattro le isole musicali situate in “punti strategici” della cittadina rovetana e, ad allietare i presenti anche il “Moto Club” con la corsa dei quad, giochi per bambini, gonfiabili, tanti i mercatini d’ogni genere e ancorai, tra musica, chiacchiere e allegria, un’infinità di cibi e prodotti da gustare sul posto, all’insegna della tradizione enogastronomica locale e non, e tanto buon bere. Insomma, ci sarà da divertirsi, individuando in questa novità l’apertura sul commercio del futuro, quello che connoterà la ripresa, anche a Capistrello. Entusiasta il sindaco, Francesco Ciciotti, che si è così espresso: “Tutti i residenti e gli esercenti stanno rispondendo bene all’iniziativa; questa sarà una notte speciale e vuole essere un precedente “storico”. Già si prevede un gran numero di partecipanti. L’anno prossimo faremo ancora meglio, l’amministrazione sarà presente e ancora più mirato sarà l’evento, pronto ad essere caratterizzato ed ampliato con formule sempre migliori. E’ attuando la “Notte Bianca” che ci accorgeremo di quali possano essere i punti che hanno bisogno di maggiore cura, di quali siano le esigenze di residenti e turisti, di cosa cerchino gli esercenti. Straordinaria, ho notato”, ha concluso il sindaco Ciciotti, “E’ stata la partecipazione attiva e solerte di tutti. Per l’amministrazione in toto è già un successo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *