Campo Imperatore. 3′ edizione del Gran Sasso Bike Day, prevista la presenza di ciclisti da tutta Italia

“Il Gran Sasso è una ricchezza straordinaria per il nostro territorio. Investire su questa risorsa, in termini economici e di sviluppo, significa incentivare il turismo e tutte le attività che ruotano intorno alla montagna. Va in questa direzione la scelta della Banca di credito cooperativo di Roma di sponsorizzare, per il secondo anno consecutivo, il Gran Sasso Bike Day, una manifestazione di altissimo livello che raduna migliaia di ciclisti provenienti da tutta Italia”. Lo ha detto Lorenzo Santilli, presidente del Comitato locale L’Aquila della Bcc Roma e componente del comitato esecutivo della Banca presentando la terza edizione del Gran Sasso Bike Day, organizzato dall’associazione Bike99 L’Aquila, con il contributo della Bcc Roma. Il raduno non competitivo, che si svolgerà domenica 26 luglio 2015, è inserito nel programma del Festival del Gran Sasso, che annovera una serie di eventi finalizzati proprio alla valorizzazione della montagna abruzzese. In occasione della manifestazione, il Centro turistico del Gran Sasso metterà a disposizione la funivia per l’intera giornata, al costo di 5 euro, andata e ritorno. E’ prevista anche un’ampia zona parcheggio nel piazzale “Marco Simoncelli”. “La Bcc intende sostenere il territorio anche attraverso un contributo concreto ad eventi sportivi, culturali e di associazionismo finalizzati al recupero dell’identità di un territorio il cui tessuto sociale si è parzialmente sfaldato dopo il sisma”, afferma Gianluca Liberati, direttore Bcc Roma area Abruzzo, “ripartire dall’aggregazione e dallo sport può dare nuovi stimoli alle giovani generazioni e attrarre presenze turistiche dall’esterno”. “Si rinnova l’impegno della Bike 99”, afferma il presidente dell’associazione, Alessandro Celi, “che per il terzo anno consecutivo organizza un evento che richiama oltre mille amanti delle due ruote. Il programma prevede una sezione amatoriale con la salita sul Gran Sasso lungo la strada di Campo Imperatore che verrà chiusa al traffico veicolare, con partenza alle 9 da Fonte Cerreto. Contestualmente, vengono organizzate due “rando”, gare ciclistiche di regolarità: i concorrenti dovranno percorrere un tragitto di 200 o 400 chilometri. Il primo percorso prevede il giro del Gran Sasso, mentre il secondo toccherà tutti i parchi nazionali d’Abruzzo”. Prevista la presenza del sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, che intitolerà la salita di Campo Imperatore a Marco Pantani, a memoria dell’impresa compiuta dal campione italiano proprio sul Gran Sasso nel corso della tappa Pescara- Campo Impersatore dell’88esimo Giro d’Italia del 1999. Verranno apposte delle targhe, da Fonte Cerreto a Campo Imperatore con le indicazioni su quota, chilometri e tempi di percorrenza di Pantani. Eventuali informazioni potranno essere reperite sul sito www.bike99.it.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *