Campli, mostra “Il corredo nuziale”

Si intitola “Storia d’Altri tempi – il corredo nuziale” la mostra allestita nella sede del Museo archeologico Nazionale di Campli , cittadina ricca di cultura e di grandi tradizioni. Dal 15 dicembre 2012 fino al 30 aprile 2013 sarà possibile fare un salto nel passato, quando la dote nuziale, i beni che la famiglia della sposa faceva portare allo sposo, era normalità. Questa antichissima tradizione mirava da un lato a indennizzare in qualche modo la donna che uscendo dalla famiglia di origine perdeva il diritto dell’eredità paterna e dall’altro permetteva alla sposa di contribuire alle spese del matrimonio: “Nella mostra camplese – si legge in un comunicato – è esposto un corredo dotale, della fine dell’Ottocento, di una sposa dell’Italia Meridionale. Oltre al tutto il necessario per il letto nuziale, come lenzuola ricamate, coperte, federe e cuscini, l’esposizione comprende: servizi di asciugamani; biancheria intima da donna, come mutande calze, camicie; il vestito da sposa e scialli; il necessario per vestire ed accudire i neonati. Sono anche presenti oggetti d’epoca necessari per il ricamo e quelli legati al fidanzamento e al matrimonio”. Ingresso gratuito Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00 La mostra sarà anche l’occasione per chi non l’avesse gia fatto, di visitare l’interessantissimo Museo Archeologico della cittadina farnese.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *