Campionati Italiani Juniores Indoor, Puca ottavo classificato nei mt.400 piani

Buon sangue non mente, è proprio il caso di dirlo a proposito dei fratelli Puca. Appena qualche mese fa Leonardo, il fratello minore di Samuele, vinceva a sorpresa e con la migliore prestazione italiana dell’anno il titolo italiano cadetti sulla distanza dei m. 300 ostacoli. Sabato scorso ad Ancona, prendendo parte ai campionati italiani indoor,Samuele ha conquistato un brillante ottavo posto al primo anno della categoria juniores sulla distanza dei m. 400 con il tempo di 50 secondi 31 centesimi abbassando di oltre mezzo secondo il suo primato personale al coperto.

La performance del portacolori dell’Atletica L’Aquila assume maggior significato se si pensa che, sotto la guida tecnica di Gianluca La Chioma, ha ripreso l’attività da appena quattro mesi dopo uno stop forzato a causa di un infortunio che lo ha tenuto lontano dalla pista per ben otto mesi! La prestazione ottenuta fa oltretutto ben sperare per l’attività outdoor. Ricordiamo che nel suo palmares Samuele vanta un titolo italiano sulla distanza dei m. 300 piani. Ma questo iniziodi stagione è stato per l’Atletica L’Aquila anche un momento di importanti esperienze e di confronto per i più giovani, dagli esordienti ai ragazzi e ai cadetti che invece si sono cimentati nel “cross”, nella corsa campestre riservata appunto all’are promozionale. E proprio a Giulianova, domenica scorsa in occasione dei Campionati regionali individuali e di società Francesco Larcinese, classe 2004, nella categoria ragazzi ha conquistato la medaglia di bronzo, trascinando anche la squadra formata da Espostito Samuel e Iacobucci Marco al terzo posto. Nella stessa gara buon sesto posto nella categoria cadette di Arianna D’Archivio, classe 2001.Quest’ultima prenderà parte anche ai Campionati Italiani di Corsa Campestre in programma il prossimo 21 febbraio a Gubbio. Sempre a Giulianova nella staffetta 4×500 esordienti, esordio stagionale dei piccoli dei centri giovanili della palestra: Cucchiella Gianmarco, Fulgenzi Zauri Ginevra, Di Marzio Davide e Speziale Samuele che hanno conquistato il quarto posto assoluto a squadre.

Samuele Puca

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *