Calcio: Renato Curi Angolana supera 1-0 Montorio 88

Ottava giornata del campionato di eccellenza abruzzese. L’Angolana sfida tra le mura amiche il Montorio dello squalificato Edmondo De Amicis. Padroni di casa costretti a rinunciare a Bordoni per infortunio, un mese di stop per l’ex Francavilla, e a De Luca per squalifica. Finisce 1 a 0 in favore della Renato Curi Angolana. La cronaca del match parte al minuto 4. Montorio protagonista. Rinaldi entra in area di rigore, calcia spedendo di poco a lato alla sinistra dell’attento Agresta. Basta un giro di lancette ai padroni di casa per passare in vantaggio. Farindolini, sull’out di sinistra, mette in mezzo per Dragani, lasciato solo in area, che deve solo toccare per spedire in rete la prima marcatura della gara. Nella ripresa parte fortissimo l’Angolana. 52’ minuto Dragani serve in area La Selva ma l’ex Francavilla calcia centralmente per il facile intervento di Di Giuseppe. Dieci minuti più tardi Di Camillo imbuca Lalli in area di rigore ma l’attaccante di casa calcia addosso all’estremo ospite. 65’ minuto Di Giuseppe provvidenziale su un diagonale velenosissimo di Dragani, il portiere montoriese respinge con il piede destro. Padroni di casa a trazione anteriore provando a chiudere il match. Di Giuseppe migliore in campo per gli ospiti. Angolana sale a quota 11 in classifica mentre Montorio resta a 6 punti.

TABELLINO

R.C. ANGOLANA: Agresta, Remigio, Angelozzi L., Di Camillo, Mottola, Ricci, Dragani (67’st Galasso), Sichetti, Lalli, La Selva (86’st Celli), Farindolini (89’st Agnellini).

A disposizione: Angelozzi F., Balzano, Cipressi, Carpegna.

All. Alessandro Tatomir

 

MONTORIO88: Di Giuseppe, Testoni (67’st Di Stefano), Pierleoni (57’st Cosmi), Durante, Di Giulio, Mariano, Napolitani, Islamosky (46’st De Petris), Ridolfi, Rinaldi, Di Massimo.

A disposizione: Angelozzi, Di Silvestre, Catini, Fragassi.

All. Edmondo De Amicis

 

Arbitro: Antonio Romanelli (Lanciano)

Assistenti: Paolo Biancucci (Pescara), Lorenza Caporali (Pescara)

Ammoniti: Ricci (A) Remigio (A)

Reti: 5’ pt Dragani

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *