Burocrazia nelle PMI, un fardello da 26,5 miliardi di euro l’ anno


Newsletter ICT4Executive













ICT4 SupplyChain

BRIDGING THE GAP BETWEEN TECHNOLOGY & BUSINESS

N. 46| 10.2012
 








BUROCRAZIA NELLE PMI, UN FARDELLO DA 26,5 MILIARDI L’ANNO

Fra costi amministrativi, di sicurezza e legati al lavoro e previdenza, ogni azienda paga mediamente 6mila euro. Il grido di allarme della CGIA di Mestre.









I DISTRETTI INDUSTRIALI OLTRE LA CRISI

L’avanzo commerciale è di 26,1 miliardi di euro. Le esportazioni hanno cominciato a riprendere quota (+1%), con i poli tecnologici in gran spolvero (+6,1%). Tassi di crescita importanti per chi vende oltre i confini europei. La fotografia del centro studi di Intesa Sanpaolo.








IL POTENZIALE ITALIANO DELLE START-UP DIGITALI

L’imprenditorialità è una grande occasione che il nostro Paese deve cogliere, come tutte le economie mature, per sostenere lo sviluppo economico e creare nuova occupazione. Il Politecnico di Milano è impegnato in prima linea nel dare supporto agli aspiranti imprenditori, in un momento che vede grande fermento in particolare nel mondo hi-tech. L’intervista ad Andrea Rangone, Coordinatore degli Osservatori ICT & Management.








IL RISCHIO SICUREZZA DEI DISPOSITIVI PERSONALI IN AZIENDA

Cresce l’adozione del BYOD (Bring Your Own Device) nelle piccole e medie imprese. E aumenta nel contempo il numero di endpoint oggetto di attacchi. I risultati di un’analisi commissionata da Trend Micro.









PAGAMENTI ELETTRONICI, L’ITALIA È ANCORA FANALINO DI CODA IN EUROPA

Le carte e i sistemi online si usano ancora troppo poco e la gestione del contante continua ad avere costi elevati, oltre a impedire la tracciabilità. Eppure, qualcosa si muove. Economisti e istituzioni a confronto al SIA EXPO 2012, centrato sull’innovazione dei sistemi di pagamento retail.















DATACENTER, USARE I SOFTWARE DI GESTIONE DELL’INFRASTRUTTURA PER MIGLIORARE COSTI E PIANIFICAZIONE

Questo white paper in italiano, illustra, attraverso una serie di esempi, in che modo i software di gestione dell’infrastruttura del datacenter possono semplificare i processi operativi, ridurre i costi e rendere più rapida la comunicazione delle informazioni.