Berlino, cinema: all’ International Directors Lounge c’è anche il teramano Flavio Sciolé

Di ritorno da Londra, dove ha partecipato ad Untouchable The Musical, evento d’arte multimediale curato da Franko B, Flavio Sciolé deve già rifare le valigie. Il filmaker abruzzese è stato infatti selezionato per la nona edizione del Berlin International Directors Lounge, festival internazionale di cinema che si svolge nella capitale tedesca dal 7 al 17 Febbraio. Sciolè partecipa con il corto ‘Requiem 70’, presentato in anteprima lo scorso agosto all’interno della retrospettiva ‘Decadenza In Requiem’ (inserita nell’Ar(t)cevia international Art Festival): “Il video – si legge in una nota -, girato nel 2011, è incentrato su uno stato di requiem del protagonista restituito con stacchi, intermittenze, subliminali ed il Requiem di Mozart destrutturato fino a divenire noise”. Al contempo, Sciolé si occupa della promozione del suo nuovo lungometraggio ‘Narciso Gray’. Il film che incrocia il mito di Narciso a Dorian Gray è stato girato alla Fortezza di Civitella.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *