Belluno: evacuati cinque edifici scolastici dopo scossa 3.0

Un tremore di alcuni secondi accompagnato da un boato ha fatto scattare le procedure di evacuazione in cinque istituti scolastici (con orario prolungato) tra Belluno, Sospirolo e Trichiana. È accaduto martedì pomeriggio (ore 15.23) quando una forte scossa di magnitudo 3.0 è stata avvertita in Valbelluna, Feltrino e Agordino, con l’epicentro a Mas di Sedico. Centinaia le chiamate al centralino dei Vigili del fuoco preso d’assalto. La scuola elementare di Bolzano Bellunese ha presentato crepe sui muri dell’edificio comparse proprio a seguito della scossa di terremoto. Tanta paura, ma nessun danno alle persone. …continua a leggere…

FONTE: www.stanza-antisismica.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *