Bellante, rassegna: le musiche, i canti e le storie della tradizione abruzzese

Sabato 11 maggio a Bellante per la rassegna Emergenze Mediterranee

CON IL PASSAGALLO

RITRATTI DI DONNE DI IERI

E DEL NOSTRO PRESENTE

Dai canti della tradizione con il gruppo etnico il Passagallo i ritratti di donne

tra religiosità, riti e lotte sino alla violenza di genere dei nostri giorni

 

Il gruppo etnico il Passagallo torna con “Ritratti di donne per voci e musiche”. Sabato 11 maggio alle ore 21 nella Sala Consiliare del Comune di Bellante, sul palco Carlo Di Silvestre (chitarre, calascione), Guerino Marchegiani (organetti, fisarmonica), Graziella Guardiani (canto, flauti) e Antonella Ciaccia (voce recitante).

Le musiche, i canti e le storie della tradizione popolare abruzzese disegneranno i ritratti di donne del passato raccontandone la religiosità, i riti, gli amori, i contrasti, i dolori. Vite segnate dal duro lavoro nei campi, dalla sottomissione alla cultura maschilista, ma anche dal coraggio in nome del quale hanno saputo lottare l’una accanto all’altra. Dal passato al nostro presente dove le donne sono troppo spesso vittime di femminicidi. Cento le vittime nel 2012, una donna uccisa ogni due giorni (dati Telefono Rosa). Si è passati da un omicidio ogni tre giorni registrato nel 2011 a uno ogni due giorni. E nella maggior parte dei casi gli autori sono mariti, ex fidanzati, persone nella cerchia affettiva delle mura domestiche.

 

L’incontro è promosso dalla Sezione Italiana dell’Istituto del Teatro del Mediterraneo per la rassegna “Emergenze Mediterranee”. L’ingresso è libero.

 

 

Prossimi appuntamenti con la rassegna Emergenze Mediterranee

Giovedì 30 maggio ore 10 Teramo (Sala Conferenze della Camera di Commercio)

Convegno “La macroregione adriatico-ionica: dalle architetture istituzionali ai progetti di promozione sociale, economica e culturale”

Sabato 15 giugno ore 11 Colledara (Sala Consiliare)

Prima edizione del Premio alla libertà di stampa “Oreste Flamminii Minuto”

La Sezione italiana dell’Istituto Internazionale del Teatro del Mediterraneo è stata fondata a Teramo nel 2009. L’Associazione, partner italiano della Fondazione spagnola Instituto Internacional del Teatro del Mediterráneo, organizza iniziative che incrementino il dialogo, la cooperazione e la solidarietà tra i popoli.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *