Bellante, “Contro-circuito monetario: l’incubo dei banchieri”, conferenza il 6 dicembre

Sabato 6 dicembre 2014 l’Associazione culturale Nuove Sintesi organizza una conferenza dal titolo “Contro-Circuito Monetario: l’incubo dei banchieri” relatore Alberto Micalizzi, Economista e Ricercatore universitario, collabora con l’Istituto di Alti Studi sulla Sovranità Economica e Monetaria, introduce Giuseppe Roscioli Settore “questioni monetarie” di Nuove Sintesi. L’incontro si terrà nella sala consiliare del municipio, alle ore 17.00 a Bellante Paese (TE)

Il trasferimento di sovranità a tutti i livelli della politica (estera, industriale, energetica, agricola, monetaria, fiscale e di recente anche legislativa) espone il Paese agli effetti più devastanti della globalizzazione senza che lo Stato abbia gli strumenti per reagire.

La BCE non agisce da banca centrale ma da fondo speculativo, le banche commerciali a loro volta fanno trading finanziario ed il Tesoro è in balia dei mercati. All’interno del Paese l’unica fonte rimasta di generazione di liquidità è la ricchezza privata che sta sciogliendosi come un ghiacciaio.

Le formule salvifiche basate sull’uscita immediata dall’Euro, sull’implementazione di politiche di deficit pubblico o su presunte rinegoziazioni dei trattati sembrano piuttosto proclami elettorali, irrealizzabili nel breve, che finiscono soltanto con il rafforzare il fronte “eurista” che accusa la galassia euroscettica di mancanza di credibilità. Quello che si deve fare subito è uscire dal debito, mediante l’adozione di soluzioni domestiche che favoriscano sistemi di pagamento senza debito in modo che le famiglie, le aziende e la pubblica amministrazione si dotino di strumenti di pagamento che non implichino la contrazione di debiti.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *