Avezzano, torna “Momenti Letterari” l’11 ottobre

Ad Avezzano è attesissima: torna, con il patrocinio della Regione Abruzzo e con il supporto della “Fondazione Carispaq”, “Momenti letterari” – 2° edizione, kermesse culturale a cura dell’Agenzia per la Promozione Culturale di Avezzano e dall’Associazione Culturale “Proteo”. La manifestazione, rivisitazione storica di diversi eventi eventi e personaggi che compongono il sapere europeo ed extraeuropeo, consta di ben 6 imperdibili avvenimenti domenicali, che si terranno alle 17,30: l’11 ottobre, avrà luogo “Le Interviste Impossibili – Cesare e Ottaviano”; l’8 novembre “Niente di Nuovo in un Giorno Qualunque su tutti i Fronti…”; il 20 dicembre”Abelardo ed Eloisa”; il 17 gennaio 2016 “Le voci della Piazzetta” ovvero “Il Giorno Dopo Cent’Anni Dopo…”; il 14 febbraio “Abbracci Famosi della Pittura…”; il 3 aprile “La Freccia Nera”. Inoltre, in programmazione ci sono altre due rappresentazioni e cioè: “The Global Hamlet” e “Storie Fotografiche”. “Momenti Letterari”: Regia – Sceneggiatura – soggetti – Adattamenti di Emma Francesconi e Giovanni Maria De Pratti; Interpreti: Giovanni Maria De Pratti, Vittoria Di Biase, Emma Francesconi, Francesco Frezzini. E con la speciale, fattiva partecipazione di Fernanda Mancini. Presenta Orietta Spera.

Auditorium dell’Agenzia per la Promozione culturale di Avezzano, in via Cavalieri di Vittorio Veneto, 5.

Ingresso libero.

Si comincia domenica 11 ottobre, ore 17,30, con “Le Interviste Impossibili – Cesare e Ottaviano”, reading in due tempi. Con la partecipazione dell’attore Antonio Pellegrini e Maria Palma (Arpa). Interpreti: Giovanni Maria De Pratti, Vittoria Di Biase, Francesco Frezzini. Soggetto, Sceneggiatura, Regia e Fotografie: Giovanni Maria De Pratti. Presenta Orietta Spera.

 

* I contenuti sono “ad alto rischio”: ci si potrebbe commuovere.. gli attori sono interpreti eccellenti, degli autentici affabulatori, in alcune fasi convincenti istrioni che restituiscono smalto a quanto si è studiato anni addietro, dando input alla riscoperta di noi stessi. Eventi da non considerare con superficialità… “Maneggiare con cura”… ! Vi aspettiamo numerosi!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *