Avezzano, spettacolo teatrale “Na fémmena busciàrda” il 16 e 17 maggio

La compagnia teatrale “Je Concentraménte” dell’Associazione Culturale “Parrocchia Madonna del Passo” di Avezzano, di scena a maggio con la nuova divertente commedia: “Na fémmena busciàrda”. Il lavoro, inedito, è scritto e diretto, con maestria, dall’attore e regista Raffaele Donatelli, coadiuvato nella stesura e nella costruzione, dalla sua nutrita squadra di attori e tecnici. Dopo il prestigiosissimo premio nazionale “Serafino Aquilano” di cui è stata insignita la compagnia grazie alla rappresentazione “Je mórte sta bbóne”,
in molti attendono la messa in scena di questo altro interessante lavoro, che pare promettere molto bene. Il protagonista di “Na fémmena busciàrda” è Diéche (Raffaele Donatelli), un imbroglione affaccendato tra bugie e intrighi e poi conosceremo Razziella, la giovane sposa del protagonista ma anche la madre Assunta e la zia Norina e poi, ancora… Non vi diciamo più nulla, è giusto che sappiate tutto a tempo debito!
Tanti sono i personaggi, ben interpretati da attori amatoriali (che sembrano dei professionisti), che si presenteranno sul palcoscenico del Teatro dei Marsi di Avezzano: appuntamento a sabato 16 maggio alle 21,00 e domenica 17 alle17,30. Ah, un altro bel regalo: la canzone “Capacabana” (proprio così: non “Copacabana”, come dovrebbe essere in realtà), è interpretata dalla meravigliosa Andrea, artista a 360°, eccellente cantante e showgirl. Un ottimo, ulteriore motivo per non perdere “Na Femmena Busciarda”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *