Avezzano, spettacolo “Buenos Aires Tango” al Teatro dei Marsi il 22 novembre

Venerdì 22 novembre 2013 alle ore 21.00 al Teatro dei Marsi di Avezzano si terrà l’evento “BUENOS AIRES TANGO” con H Y P E R I O N E N S E M B L E:

Bandoneon: Josè Luis Betancor Violino: Valerio Giannarelli

Chitarra: Nicola Toscano; Flauto: Bruno Fiorentini

Pianoforte: Guido Bottaro; Contrabbasso: Danilo Grandi

Voce: Mya Fracassini

con la partecipazione dei ballerini:

MARCELA GUEVARA & STEFANO GIUDICE

PABLO LINARES & PATRICIA CARRAZCO

Come dicono a Buenos Aires: “Tango non è un ballo, Tango è un modo di vivere”. Tango è prima di tutto musica, poesia e ballo. Il tango vuol dire mistero, complessità, armonia, conflitto, allegria, tristezza, comunicazione, solitudine, inquietudine e ricerca. Antico, non tanto cronologicamente ma perché in esso vi è qualcosa di ancestrale, cioè contiene attitudini e atti, o per dirla con Borges, nostalgia di vite non vissute, che pure ci appartengono e costituiscono il legame tra memoria personale, storica e collettiva. Danza moderna per il suo rendere il corpo pensante e dialogante e perché più di ogni altra rappresenta l’uomo contemporaneo. Lo spettacolo Buenos Aires Tango rende ragione, in un susseguirsi di bravura coreografica e di passionalità, alle diverse anime del tango e porta sul palcoscenico tutta l’autenticità delle milongas più famose di Buenos Aires: Il Canning, l’Almagro, il Parakultural, il Sunderland. Sul palco rivive ancora una volta tutta l’emozione del rituale di una coppia che per tre minuti, la durata di un tango, diventa un unico, armonioso corpo. Il tutto accompagnato dalla straordinaria musica dell’Hyperion Ensemble con la voce di Mya Fracassini.

L’Hyperion Ensemble, formatosi nel 1992 come ensemble interessato alla musica contemporanea, si dedica sin dall’inizio al repertorio piazzolliano ed al Tango in generale, partecipando ad oltre 800 spettacoli in Festival e Teatri di tutta Europa. L’Ensemble dalla sua fondazione ad oggi ha collaborato e collabora con vari bandoneonisti di celebrità internazionale come Luis Stazo, Juan Josè Mosalini, Daniel Binelli, Alfredo Marcucci ed altri notabili musicisti come Luis Bacalov, Antonella Ruggiero; i bandoneonisti stabili dell’Ensemble sono attualmente l’urugayo Josè Luis Betancor, l’argentino Dario Polonara e il tedesco Christian Gerber. Il cantante dell’Ensemble è l’argentino Ruben Peloni. L’Ensemble è invitato dai principali Festival di tango in tutta Europa. Ha collaborato spesso con i migliori ballerini sulla scena mondiale del Tango (Miguel Angel e Osvaldo Zotto, Frumboli/Sepulveda, Arce/Montes, etc.) ed ha accompagnato musicalmente numerosi Shows con varie compagnie argentine. Nel 2010 ha iniziato una interessante collaborazione con la celebre cantante Antonella Ruggiero, assieme alla quale l’Ensemble Hyperion realizza lo spettacolo “Contemporanea Tango”, in tour nei Teatri della penisola. Nello stesso anno ha realizzato anche un concerto assieme al compositore/pianista argentino Luis Bacalov, premio Oscar per la musica de “Il Postino”. I CD dell’Ensemble sono stati passati molte volte in varie Radio in Argentina; la “2×4” e Radio Nacional, a Buenos Aires, hanno entrambi dedicato all’Hyperion Ensemble una puntata nel programma, rispettivamente, “Reciclado urbano” y “El Tango en el mundo”. Dal 2012 l’Ensemble si presenta anche in quartetto con un programma speciale dedicato alla Guardia Vieja, con musica del periodo 1900-1920; il “Cuarteto Hyperion Guardia Vieja” è composto dagli strumenti tipici dell’epoca: violino flauto chitarrra e contrabbasso. La produzione discografica dell’Ensemble ha al suo attivo sette CD.

Prevendite: Punto Informativo, C.so della Libertà h. 18-19,30

Info e Prenotazioni: 329.9283147 – 392.0482900

COSTO BIGLIETTI: Platea I° settore € 25 / – Platea II° settore € 20 – Galleria III° settore € 15

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *