Avezzano, presentazione libro per centenario del sisma il 21 maggio

“Avezzano, la Marsica e il circondario a cento anni dal sisma del 1915”, è il titolo del volume, edito dal Consiglio regionale dell’Abruzzo in occasione del centenario del terremoto, che provocò 17mila vittime e la distruzione di interi paesi e città’. Il volume verrà presentato giovedì 21 maggio alle ore 10.30 nella Sala conferenze di Palazzo Torlonia ad Avezzano. “Il volume che presenteremo giovedì prossimo ha un pregio tra i tanti: è il risultato di una sinergia istituzionale tra il Consiglio regionale dell’Abruzzo e le peculiarità di studio e ricerca dell’Università dell’Aquila”, a dirlo è il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio. L’opera è stata curata dalle professoresse Simonetta Ciranna e Patrizia Montuori del DICEAA (Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile – Architettura, Ambientale) dell’Università dell’Aquila. “Organizzato in tre sezioni Avezzano, la Marsica, e Oltre la Marsica – spiegano le curatrici – il volume pone a confronto ricostruzioni storico-critiche di architetture e centri urbani, riflessioni e soluzioni progettuali sul filo rosso della perdita e reinvenzione di una identità urbana e territoriale innescate dall’evento sismico”. A presentare il volume è stato chiamato Mario Centofanti, professore ordinario di restauro architettonico all’Università dell’Aquila. La Rettrice, Paola Inverardi introdurrà l’iniziativa, mentre le conclusioni saranno del presidente Giuseppe Di Pangrazio. All’iniziativa è stata invitata Stefania Giannini, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *