Avezzano: Pagine Aperte, talenti letterari in vetrina al Castello Orsini

Al via domenica 25 novembre, alle 16.30, al Castello Orsini, la I Edizione di “Pagine Aperte”, rassegna letteraria organizzata dall’Associazione culturale “Adsumus Quoque” con il patrocinio del Comune. Obiettivo: promuovere i talenti delle giovani generazioni, stimolare interesse per la letteratura, diffondere l’opera di autori emergenti e affermati. La rassegna si svolgerà per un’intera settimana e vedrà la partecipazione di insigni autori letterari, studenti di scuole secondarie di I e II grado e nuovi talenti. Istituite, proprio per queste due ultime categorie, due sezioni interne alla Rassegna: “Punto e Virgola”, dedicata agli studenti e “ Passepartout”, per gli artisti emergenti di tutte le età.
“Pagine Aperte”, spiega il presidente dell’associazione, Antonio Di Legge, “nasce con lo scopo di promuovere i talenti letterari a tutto tondo”. Gli elaborati saranno valutati da una giuria che decreterà i vincitori nelle serate del 27 e 28 Novembre, per la sezione “Punto e Virgola”, e nella serata del 1 dicembre, per la sezione “Passepartout”. La manifestazione apre con un omaggio a Vittoriano Esposito, seguito da una lettura di poesie di Ninetta Taccone Esposito e dal taglio del nastro ad opera dello scrittore Federico Moccia, che presenterà il suo ultimo lavoro “L’Uomo che non voleva amare”, edito da Rizzoli; la serata con lo scrittore coordinata dal saggista Licio Di Biase apre i lavori con i saluti di Antonio Di Legge, Presidente dell’Associazione “Adsumus Quoque”, Giovanni Di Pangrazio, Sindaco di Avezzano, Rodolfo De Laurentiis, Consigliere Amministrazione Rai e delle autorità presenti.
Per il giorno 27, invece, è in scaletta un colloquio con lo Storico Raffaele Colapietra, al quale verrà assegnato un riconoscimento alla carriera. Al termine dell’incontro ci sarà la prima premiazione della sezione “Punto e Virgola”, riguardante gli studenti di Scuola Secondaria di I grado. Mercoledì 28 l’incontro con lo scrittore Licio Di Biase, autore di “Remo Gaspari. La politica come servizio”, edito da Ianieri, al termine del quale avverrà la premiazione degli studenti del biennio della Scuola secondaria di II grado. Spazio all’incontro con Giovanni De Blasis e la sua opera “ La Valle Roveto nel decennio francese (1806-1815)” il 29 Novembre, durante il quale interverrà Sergio Natalia, autore di studi e pubblicazioni di storia locale. Atteso per il giorno 30, invece, lo scrittore Enrico Vaime, il quale interverrà nella Rassegna per presentare “Gente per bene”, il suo ultimo lavoro edito da Rizzoli. “Pagine Aperte” chiude i battenti sabato 1° Dicembre alla presenza di Gabriele Giuliani, tecnico degli effetti speciali del film “Reality”di Matteo Garrone, pellicola vincitrice del Gran premio speciale della Giuria al Festival di Cannes. Al Concorso “Pagine Aperte” sezione “Punto e Virgola” e “Passepartout” partecipano gli studenti delle Corradini-Fermi,Vivenza, Liceo Classico Torlonia, Istituto di Istruzione Superiore Bellisario, Liceo Pedagogico, Collarmele, Celano,Luco dei Marsi, Magliano dei Marsi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *