Avezzano, onora l’anniversario della Liberazione il 25 aprile

Città in “strada” per commemorare il 69° anniversario della Liberazione. Per onorare degnamente quella riconquistata libertà, pagata a duro prezzo dal popolo italiano, venerdì 25 aprile, il Comune di Avezzano chiama a raccolta cittadini associazioni combattentistiche e d’arma, rappresentanze militari, associazioni di volontariato, autorità civili, religiose e militari in Via Cavalieri di Vittorio Veneto, punto di ritrovo della giornata del ricordo: appuntamento alle 9.40. Qui, alle 9.50, la carovana della Liberazione muoverà i primi passi fino a raggiungere il Monumento all’Alpino, dove il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, deporrà una corona d’alloro in memoria dei caduti con le “penne nere”. Subito dopo il corteo raggiungerà il Monumento alla “Libertà di tutti i Popoli” dove verrà deposta un’altra corona d’alloro dedicata a chi sacrificò la propria vita per l’affermazione dei diritti di libertà. “I venti di guerra che soffiano in tante, troppe aree del Mondo, alcune a due passi da casa nostra, punto d’arrivo di tanti disperati alla ricerca di un po’ di pace”, afferma il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, “rendono ancor più importante mantenere vivo il ricordo di quelle immani tragedie, per farle conoscere alle giovani generazioni, affinché impegnino tutte le loro energie per diffondere una cultura di pace in tutto il Mondo”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *