Avezzano, Michele Mirabella presenta gran galà della lirica l’8 dicembre

Concerto per la musica al teatro dei Marsi, location del primo evento in Abruzzo a sostegno della candidatura dell’Opera lirica Italiana nel patrimonio immateriale dell’Umanità. Il gran galà della lirica, presentato da Michele Mirabella, che vedrà sul palcoscenico del teatro la banda musicale della Polizia di Stato, (composta da 90 musicisti), con tenori, baritoni e soprani di fama -tra i quali la giovane e talentuosa marsicana, Giulia De Blasis, e l’associazione polifonica vocale “Monteverdi”, è in agenda l’8 dicembre alle 17.

L’evento pro-lirica patrimonio dell’Unesco nasce dalla collaborazione tra il Comune e l’associazione Adsumus Quoque. Obiettivo: sostenere senza riserve la scommessa dei Cantori professionisti d’Italia, (associazione di cantanti lirici) mirata a “diffondere e preservare un bene immateriale, patrimonio identitario della Nazione e ambasciatore della cultura italiana nel Mondo, che ha svolto un ruolo fondante nella diffusione della lingua nella Penisola”. Pensiero condiviso dall’assessore alla cultura della giunta Di Pangrazio: “l’Amministrazione comunale è orgogliosa di ospitare ad Avezzano un evento di prestigio”, afferma Gabriele De Angelis, “mirato a un obiettivo così alto. Siamo certi che sarà apprezzato dagli amanti della lirica e della cultura”. Antonio Di Legge e Paola Giorgi, presidente e vice dell’associazione Adsumus Quoque, apprezzano il determinante sostegno del Comune per “l’iniziativa di alto respiro nel campo della cultura, che punta a dare un sostegno alla lirica verso il riconoscimento Unesco. Speriamo che questo evento”, affermano, “segni l’avvio di un percorso affinché anche la lirica trovi spazio nella stagione teatrale al dei Marsi in collaborazione con il Comune e le altre associazioni”. Il ricavato dell’iniziativa patrocinata dalla Regione, dai Comuni di Tagliacozzo e Luco dei Marsi, Polizia di Stato, Cpi, La Musica di Rai 3, Confesercenti, aziende e associazioni (biglietto galleria 15 euro; platea 20) verrà interamente devoluto allo staff tecnico-scientifico del Cantori Professionisti d’Italia per il supporto alla candidatura della lirica nel patrimonio dell’Unesco.

I tagliandi sono in vendita alla tabaccheria Rosati (angolo Monsignor Bagnoli-Via Garibaldi), Casalinghi Porrini (Piazza Pomilio) e al botteghino del Teatro dei Marsi (domenica 8 dicembre dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 a inizio spettacolo).

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *