Avezzano, ex orsetto Bernardo: al via bando per contributi

Al via il bando del Comune per l’accesso ai contributi pubblici destinati alle famiglie dei bambini dell’asilo “La Banda dei Marmocchi”, -ex Orsetto Bernardo- che segue i metodi educativi montessoriani. Il via libera della giunta guidata dal sindaco Giovanni Di Pangrazio, scattato dopo l’ok della Commissione nominata dal Comune di Avezzano per verificare se esistevano tutte le condizioni per il rilascio del provvedimento di accreditamento (disciplinare regionale approvato con D.G.R. n.935/2011) della società cooperativa vincitrice della gara per la concessione in locazione del nido “ex Orsetto Bernardo”, apre la fase della presentazione delle domande per l’accesso ai “Voucher”. L’importo è stabilito sulla base del valore ISEE, con priorità per i bambini riconosciuti disabili gravi ai sensi dell’articolo 3, comma 3, legge 104/92: il contributo massimo (180 euro) scatta per i redditi fino a 5.018 euro.

“L’amministrazione comunale”, spiega l’assessore ai servizi sociali, Patrizia De Michelis, “ha voluto stanziare questi fondi per espandere e qualificare l’offerta complessiva dei servizi per la prima infanzia e facilitare l’accesso dei bambini fino a tre anni in strutture accreditate. L’operazione mira anche a sostenere le madri che lavorano, favorire le famiglie nella conciliazione dei tempi di vita e di lavoro e, particolare non secondario, a garantire l’accoglienza anche ai bambini disabili”.

Le domande per l’accesso ai contributi possono essere presentate negli uffici di via Vezzia, settore sociale, dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì. La modulistica può essere ritirata negli uffici oppure scaricata dal sito del Comune di Avezzano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *