Avezzano, cultura e sport con De Gustibus dal 29 al 31 agosto

Viaggio all’insegna del gusto tra cultura, sport e sicurezza stradale il 29-30 e 31 agosto ad Avezzano, location della rassegna eno-gastronomica De Gustibus, promossa e sostenuta dal Comune di Avezzano, con apertura dedicata a Isole, film di Stefano Chiantini vincitore del Globo d’oro 2012 al Toronto film festival 2012 e del Vasto film Festival 2013: giovedì 29, alle 19 in punto, sullo schermo piazzato nel cortile interno del Tribunale, alla presenza del regista, dell’attrice protagonista Asia Argento, e dei colleghi, Giorgio Colangeli e Ivan Franek, inizieranno a scorrere immagini di scottante attualità su solitudine, affetto, egoismo, clandestinità, integrazione e…amore. Alle 20, nelle strade del centro storico, spazio ai “Percorsi slow per serate slow”, ovvero le degustazioni eno-gastronomiche che si ripeteranno tutti i giorni della manifestazione. “De Gustibus”, spiega il sindaco, Giovanni Di Pangrazio, “itinerario del gusto, della cultura e dello spettacolo, è mirato valorizzare i prodotti locali, promuovere la cultura, riscoprire la storia e le tradizioni locali e  dare impulsi alle attività commerciali della città”. L’evento -coordinato dall’associazione culturale Sole- valica i confini nazionali con la tre giorni dedicata ai mondiali di ciclismo “Rotary International Cicling to serve” (30-31 agosto 1 settembre) organizzata dalla sezione di Avezzano: la manifestazione muoverà i primi passi venerdì 30 agosto, alle ore 16.30, in Piazza Risorgimento, con la cerimonia di apertura della sfida sulle due ruote, che vedrà la sfilata delle nazioni partecipanti, allietata  da sbandieratori musici e corteo storico medievale.  Sabato 31, alle 17, sempre in Piazza Risorgimento, spazio dedicato a “mobilità e sicurezza stradale: i piani dell’amministrazione comunale di Avezzano”. In agenda anche un corso di educazione stradale per i più giovani e un crash test simulato. Poi gran finale… a tavola.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *