Avezzano, “Concerto di Fine Anno Città di Avezzano” il 27 dicembre

Si terrà domenica 27 dicembre, alle 18,00, al castello “Orsini – Colonna” di Avezzano, il “Concerto di Fine Anno Città di Avezzano”, dedicato ad Alessandro Giancarli e alle vittime della strada. Lo spettacolo contempla l’esibizione dell’Orchestra di fiati “Armelis”, di Collarmele (30 elementi diplomati al conservatorio “Casella” dell’Aquila), diretta dal Maestro e Compositore Corrado Lambona, della Maestra di Pianoforte (pure Compositrice) Valentina Di Marco, dei Soprani Ilenia Lucci e Natalia Tiburzi (quelli che citiamo sono tutti artisti marsicani). New Entry del Concerto, il giovanissimo e virtuoso pianista Simone Sangiacomo. Sullo sfondo, le opere della pittrice e poetessa avezzanese (conosciuta anche all’estero e che sta esponendo i suoi quadri ad Udine e Roma), Gianna Danese. Inoltre, nel corso dell’evento, grande spazio ha l’Associazione UNITALSI, sottosezione di Avezzano, (che si occupa degli spostamenti delle persone diversamente abili e delle necessità delle proprie famiglie), Istituzione che raccoglie, nel corso dello spettacolo (che è ad ingresso libero), fondi per il proprio mantenimento e sviluppo e per il benessere dei suoi ospiti. Non mancherà, nell’edizione di fine – anno del 2015, un settore dedicato ai parenti delle vittime della strada, con riferimento ed apposita citazione al giovanissimo Alessandro Giancarli, “simbolo” della manifestazione musicale, scomparso nel 2012 a soli 23 anni, sulla famigerata strada “Cintarella”, che conduce al Centro “Piero Fanti” – “Telespazio” del Fucino. L’accettazione e l’aiuto del prossimo, un input al nostro territorio con eccellenze zonali che si esibiscono e l’evidenziazione dei giovani per dare loro una spinta che sia positiva e improntata (tramite un faro puntato sulle loro peculiarità artistiche) ad un futuro lavorativo: queste le finalità – cardine di un evento come quello di fine – anno organizzato e condotto dalla giornalista Orietta Spera, che ha sempre l’intento di esaltare la Città e il Territorio provinciale e che ha totalizzato (anche negli altri anni, come “Concerto di Capodanno”), sovente, il “tutto esaurito” in fatto di presenze. L’avvenimento abbraccia la tradizione però è sempre nuovo; è studiato per annoverare, tra il pubblico fasce d’età diverse (anche i ragazzi); è vivace, brioso ma anche e soprattutto di concezione “classica”: le musiche sono di diversi autori del passato, tra questi: Rossini, Jacob De Haan, Mozart  e lo stesso Maestro Corrado Lambona e diversi sono i “Capricci” (con bis, sorpresa e brindisi finali).

Non mancherà il contributo di un personaggio speciale: la Senatrice Stefania Pezzopane…

Il Concerto di Fine Anno, Città di Avezzano, dedicato ad Alessandro Giancarli e alle vittime della strada, ha il patrocinio del Comune di Avezzano, della Provincia dell’Aquila, dell’Istituzione per le Celebrazioni del Centenario del Terremoto di Avezzano e contempla l’importante partecipazione della Fondazione Carispaq.

Domenica 27 dicembre, ore 18,00, Castello “Orsini – Colonna”.

Con ingresso libero.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *