Avezzano, comicità al Teatro dei Marsi: Angelo Pintus in “Ti boccio a prescindere”

Arriva a Avezzano il comico Angelo Pintus, l’ultima rivelazione della trasmissione televisiva comica “Colorado”. Lo showman porterà in scena alle 21 al Teatro dei Marsi lo spettacolo “Ti boccio a prescindere”: due ore di travolgenti risate ed esilaranti gag che vedranno alternarsi tutti i più famosi personaggi che lo hanno fatto amare dal grande pubblico.
Un artista a 360 gradi, che attraverso un irresistibile susseguirsi di sketch comici, esibizioni di canto, ballo e recitazione mette in scena uno show dal ritmo coinvolgente e spassoso.
L’improvvisazione e il continuo scambio con il pubblico permettono all’artista di esprimere tutta la sua incontrollabile energia: “Fin dai tempi in cui ero animatore nei villaggi turistici è stato per me fondamentale il contatto diretto con il pubblico, che partecipando attivamente allo spettacolo rende ogni replica uno show in continua evoluzione” (Pintus).
Alle famose imitazioni di noti protagonisti del mondo sportivo (Pizzul e Mourinho tra i tanti), che ne hanno decretato il successo nella trasmissione televisiva “Colorado”, il comico affianca sempre nuovi personaggi: il “tenero cricetino”, con il quale è riuscito a conquistare anche il cuore dei più piccoli, ma anche l’ironico Pintus di “Io non sopporto più..”. “A 36 anni io non sopporto i parrucchieri calvi, come ci si fa a fidare di un parrucchiere che non ha capelli, per non parlare del dietologo grasso! “.
La risata è garantita!. Il pubblico insoddisfatto potrà richiedere il rimborso del biglietto: con una premessa del genere non resta che accettare la sfida!

Angelo Pintus, artista autodidatta di 36 anni nato a Trieste, inizia la sua professione da giovanissimo nei villaggi turistici della Valtour, come il suo grande idolo e fonte d’ispirazione Fiorello, e per anni si fa le ossa lavorando gratuitamente ma arricchendosi di esperienze dirette con il pubblico. L’incontro con grandi nomi dello spettacolo italiano segna la crescita artistica e professionale dello showman. Nel 2006 Pintus conosce Marco Baldini, da cui nasce una stimolante collaborazione che lo porterà a partecipare alla trasmissione di Radio Italia Network Le fave del mattino, e successivamente ad alcune puntate di Viva Radio 2, dove avrà modo di lavorare al fianco di Fiorello.
L’incontro con Teo Mammuccari, uno dei più grandi improvvisatori comici italiani, è decisivo per la carriera di Pintus: il coinvolgimento nelle serate del locale romano “Il Gildo” rappresentano un’importante esperienza per l’artista triestino.
Per anni divide le scene con Max Vitale, ma nel 2009 decide di prendere la sua strada ed entra a far parte della squadra della trasmissione televisiva “Colorado”.
Si fa conoscere dal pubblico attraverso le famose imitazioni di Pizzul e Mourinho nella rubrica “Sfighe”, che fa il verso alla trasmissione di Rai Tre “Sfide”, ottenendo un grande riscontro tra il pubblico maschile.
Il vero successo arriva nel 2011 quando i racconti delle sue disavventure scolastiche conquistano il cuore del suo pubblico prediletto, i giovani.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *