Atri, “Il Dolore Inutile – L’Umanizzazione nelle Cure” il 16 dicembre

“Dopo il successo avuto nelle province dell’Aquila, Chieti e Pescara, il Servizio Beni e Attività Culturali della Regione Abruzzo organizza per mercoledì 16 dicembre, con inizio alle ore 16,30, presso l’ Auditorium S. Agostino di Atri, l’ultimo appuntamento del Convegno-Percorso Culturale sul tema: “Il Dolore Inutile – L’Umanizzazione nelle Cure”. Al centro del dibattito, tutte le tematiche relative alla scienza del dolore ed ai progressi compiuti negli anni, oltre che dare uno spaccato sociale e culturale alle magnifiche realtà esistenti nella nostra Regione che si adoperano sul tema: ‘Dolore e le cure per alleviarlo’. Si parlerà delle Reti delle cure palliative e della terapia del dolore con Giuseppe Belfiore, Medico Oncologo Palliativista e Presidente dell’Associazione Abruzzese Gigi Ghirotti e del “Progetto delle 100 Città contro il dolore” con Gianvincenzo D’Andrea, vicepresidente Fondazione Nazionale Isal. Alle 17.20 “Ti tengo la mano”- Testo teatrale di Adriano Sabatini letta dall’autore ed intrattenimento con lettura di brani e musiche eseguiti dal Maestro Dario Flammini. Gianluca De Leonardis sindaco di Bucchianico (Chieti) interverrà su Rete delle “Città del sollievo”. Seguirà: “San Camillo De Lellis e la sua opera nel panorama dell’assistenza al malato” con Padre Krysztof Trebsky M. I. Rettore Santuario San Camillo in Bucchianico. Dopo l’intrattenimento con brani musicali, “Il ruolo delle Infermiere Volontarie della C.R.I. nella Terapia del Dolore” con l’intervento della dott.ssa Antonietta Campitelli della Croce Rossa Italiana.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *