Atri, il Beer and Sound Festival il 31 maggio e l’1 giugno

Un evento che apre le porte all’estate, quello organizzato dal Birrificio Artigianale Terre d’Acquaviva per festeggiare il suo secondo anniversario. “Beer & sound festival”, ad Atri, sabato 31 maggio e domenica 1 giugno, dalle ore 15 fino a notte inoltrata. Per offrire il piacere di due serate trascorse in compagnia della degustazione di qualità, unendo ai profumi intensi delle birre il fascino del luogo di produzione. Il tutto fermentato da musica live e accostamenti con prodotti tipici del territorio. Street food, beer garden, gastronomia, visite guidate presso l’impianto produttivo, uno storico opificio nella frazione di Fontanelle. Già sede di uno degli ultimi mulini della vallata del Vomano, è stato riadattato nel rispetto del suo carattere originario per accogliere la produzione birraia. All’interno sono rimaste visibili le testimonianze della sua secolare storia, a partire dal XVII secolo, quando, da piccolo mulino ad acqua, divenne un punto di riferimento per l’intera provincia teramana. Il Birrificio Artigianale Terre d’Acquaviva è una piccola realtà nata dalla passione di tre amici, Valentino, Alessandro ed Emanuele, proiettata verso la ricerca della qualità e una particolare attenzione alla sostenibilità ambientale delle attività produttive. Gli aromi delle birre, prodotte senza ricorrere all’uso di conservanti e additivi chimici, simboleggiano il profondo legame con il territorio, in cui le antiche tradizioni birraie si mescolano alle più moderne tecniche di produzione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *