Atri, Arte in Centro: appuntamenti del 6 settembre

Di seguito gli eventi che si terranno domani 6 settembre ad Atri, nell’ambito della mostra

STILLS OF PEACE and everyday life, a cura di Antonio Zimarino, Franco Speroni, Lavinia Filippi e Raffaella Cascella al Museo Capitolare – Cripta della Cattedrale

prorogata fino a martedì 20 settembre 2014

L’esposizione fa parte di ARTE in CENTRO – cultura contemporanea nei borghi e nelle città, la manifestazione che per tutta l’estate ha animato con 9 mostre d’arte contemporanea e un fitto programma di eventi collaterali il territorio di Abruzzo e Marche.

SABATO 6 SETTEMBRE:

ORE 17.30 | TEATRO COMUNALE DI ATRI

Lectio Magistralis a cura di Luca Maria Olivieri

“Sulle tracce di Alessandro. Templi, tombe, fortezze e ripari dipinti della valle dello Swat”

Il dott. Luca Maria Olivieri, direttore della Missione Archeologica in Pakistan, ricercatore all’università di Bologna e socio IsIAO, ripercorrerà nella sua Lectio Magistralis le tappe importanti della storia dei popoli della Valle dello Swat, attraverso studi archeologici da lui condotti nella missione italiana in Pakistan, nel corso della quale sono venute alla luce numerose scoperte, tra cui le mura dell’antica Bazira di Alessandro Magno, tanti monumenti buddhisti, duecento incisioni rupestri e poi tombe e un’infinità di materiali. Ospite della serata anche Mobeen Ansari, uno degli artisti pakistani della mostra Stills of Peace and everyday life, che presenterà, per la prima volta in Italia, il suo libro “Dharkan – The Heart-beat of a nation”

ORE 20.30 | CRIPTA DEL MUSEO CAPITOLARE DI ATRI

“Fràgile”: reportage fotografico a cura di Pierluigi Fabrizio

Opening Mostra

Dal backstage della collettiva “Stills of Peace and Everyday Life” nasce il reportage “Fràgile”, a cura di Pierluigi Fabrizio. L’esposizione, allestita nei locali del Museo Capitolare di Atri, parte da un lavoro concentrato sul rapporto tra l’artista, l’opera ed il luogo e prosegue sulla scia di documentazioni già precedentemente realizzate dal fotografo, per rilevare, attraverso particolari angolazioni, passioni ed emozioni vissute durante l’intero processo di produzione artistica, allestimento e svolgimento della Mostra. Fabrizio presenta, con la sua ricerca, l’intimo sguardo dell’artista nel rapporto con la sua opera in scatti catturati nel momento dell’installazione della collettiva d’arte contemporanea. Il reportage rimarrà in esposizione fino al 10 settembre. Mostra aperta tutti i giorni: 10-12 / 15.30-19 / 20.30-22.30

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *