Atessa, “Svuotacofano”, prima edizione del mercatino dell’usato il 14 dicembre

Domenica 14 dicembre, per la prima volta in Abruzzo, si terrà la prima edizione di “SVUOTACOFANO”, una simpatica rivisitazione dei classici mercatini dell’usato che, a differenza di quest’ultimi, vede la partecipazione, come venditori, solo dei privati e non dei “professionisti” del settore.

E’, questa, una forma di vendita nata tra Stati Uniti ed Inghilterra attraverso la quale, in migliaia, si ritrovano in un posto prestabilito e vendono di tutto direttamente dal cofano della macchina (Car Boot Sale) o su banchetti e tavolini improvvisati, sempre davanti alla propria vettura. 

“Un modo diverso per liberarsi di tutto quello che si ha in casa e non si usa più (abbigliamento, libri, dischi, elettrodomestici ecc.) – spiega l’ideatore e l’organizzatore Gianluca Paolucci- oltre che per guadagnare qualcosa e trascorrere una giornata diversa dalle altre, all’aria aperta con la possibilità di socializzare e divertirsi!”.

“Ho partecipato ad alcuni di questi mercatini all’estero, sia come cliente che come venditore – aggiunge – e mi sono divertito molto, ho guadagnato un po’ di euro ed ho comprato cose interessantissime a prezzi irrisori. Da lì l’idea di riproporre in Abruzzo, dove abito, una manifestazione di questo tipo; in periodi come questo credo faccia comodo ricavare un piccolo profitto da tutti quegli oggetti inutilizzati che riempiono le nostre case”.

Appuntamento, dunque, domenica 14 dicembre, dalle ore 8.30 alle 17.00, nel parcheggio di Via Pescara, nella zona commerciale/industriale di Loc. Saletti di Atessa (di fronte al Pub On The Road).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *