Atessa, “Il topolino che scoprì il mondo” il 14 febbraio

Domenica 14 febbraio alle 17 “Il topolino che scoprì il mondo” allieterà il pomeriggio di San Valentino di grandi e piccini che trascorreranno il pomeriggio al Teatro A. di Jorio di Atessa. L’evento è organizzato dall’ACS Abruzzo Circuito Spettacolo in collaborazione con il Comune di Atessa.

Amerigo è un topolino curioso che ha sempre vissuto sottoterra insieme al papà mamma e i fratellini, un giorno diventato grande decide di avventurarsi fuori dalla sua tana per conoscere quello che c’è sulla superficie della terra. Inizierà cosi un viaggio avventuroso, alla scoperta del mondo. Un viaggio divertente e popolato da tanti incontri straordinari…il sole, la luna, i fiori. Ognuno di loro avrà qualcosa da raccontare ad Amerigo. Un viaggio divertente, poetico ma non privo di momenti anche pericolosi.

Il topolino che scoprì il mondo è uno spettacolo poetico e al tempo stesso ironico e divertente che si rivolge ad un pubblico infantile. Il lavoro dell’attore si interseca con abilità con il ritmo “burattinesco“ dei pupazzi. Il testo si intreccia con la magia onirica del teatro delle ombre. Creando un contrasto talvolta poetico talvolta comico, intervallato da numerosi momenti di interrelazione con il pubblico infantile. La storia è semplice, è la storia di un viaggio, è la storia di una scoperta attraverso gli occhi stupiti di un topolino. Gli elementi naturali, diventeranno i protagonisti di questo viaggio che servirà al piccolo e simpatico protagonista, Amerigo, a scoprire il mondo ma anche e soprattutto se stesso e quindi a superare le proprie paure.

 

Biglietti

Unico € 5.00

 

Info e biglietteria

I biglietti possono essere acquistati a partire da un’ ora prima dello spettacolo c/o il botteghino del teatro o sul sito www.i.ticket.it

Pei info 0872/850421 oppure www.acsabruzzo.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *