Assergi, scambio di esperienze nell’ambito del progetto Life “Praterie” dall’8 all’11 settembre

Nell’ambito dei programmi di networking previsti dal progetto Life “Praterie”, si terrà da domani all’11 settembre uno scambio di esperienze tra alcuni amministratori e allevatori del Parco e l’Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni di Asiago. Scopo del viaggio – studio è di conoscere e confrontare pratiche di gestione del pascolo e delle attività legate all’allevamento in montagna e di trarre spunti utili a migliorare le attività di pascolo all’interno del Parco Nazionale. Quella degli Altopiani di Asiago è una realtà affermata nel campo dell’allevamento e della trasformazione del latte che, analogamente alle aziende che operano sulle praterie in quota del Parco, opera su SIC e ZPS, ovvero su aree tutelate ai massimi livelli in base alle normative europee.

Amministratori ed allevatori, accompagnati da tecnici dello staff di progetto, visiteranno il caseificio Pennar e ne incontreranno il Direttore, Fiorenzo Rigoni, presidente del Presidente del Consorzio Tutela Formaggio Asiago. Saranno ricevuti, quindi, dal Presidente dell’Unione Montana Spettabile Reggenza dei Sette Comuni di Asiago, Antonella Corradin, che illustrerà alla delegazione gli strumenti di gestione dei pascoli dal punto di vista tecnico e amministrativo. L’esperienza sul campo prevede una visita gli alpeggi e alle malghe della Piana di Marcesina e di Valmaron, con sopralluogo alle strutture e confronto con i malgari sulle tecniche e sulle regole da osservare per la conduzione dell’allevamento. A conclusione della visita la delegazione prenderà parte ad una tavola rotonda sulle buone pratiche di gestione dell’allevamento.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *