Anversa, incontro pubblico con i candidati: resoconto evento

Significativo e insolito l’incontro pubblico tenutosi domenica 10 maggio in Piazza Belprato di Anversa per presentare ai cittadini le liste dei candidati ed illustrare i contenuti dell’accordo programmatico stipulato in vista della consultazione di fine mese per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale.
Conduttore e moderatore dell’iniziativa il giornalista Giuseppe Fuggetta che ha saputo porre domande efficaci ai candidati e stimolato i presenti ad intervenire liberamente su tutti gli argomenti di stretta attualità.
I due candidati sindaci, Gianni Di Cesare per la lista “Concordia e Progresso” e Manuela Cozzi per “Con il cuore per Anversa”, insieme al Sindaco uscente Gabriele Gianni – principale ispiratore e artefice dell’accordo – hanno quindi presentato agli elettori e cittadini i componenti delle rispettive compagini ed hanno illustrato le modalità e i termini dell’accordo programmatico generale raggiunto alla vigilia della presentazione delle liste, dopo settimane di contatti e trattative per pervenire ad una collaborazione concreta al fine di lavorare congiuntamente nell’interesse di tutto il paese.
Sono intervenuti anche alcuni dei candidati consiglieri dei due schieramenti per sottolineare l’importanza di questa iniziativa e dichiarare la propria disponibilità nel condividere l’inusuale percorso amministrativo che, nelle intenzioni dei contraenti dovrebbe garantire – attraverso il coinvolgimento di tutte le espressioni locali – il superamento delle problematiche esistenti e una maggiore coesione sociale e civile. Particolarmente apprezzate le argomentazioni esposte da Roberto Isidoro il quale, su indicazione del gruppo “Con il cuore per Anversa” è stato candidato nella lista della maggioranza uscente “Concordia e Progresso” e dovrebbe ricoprire l’incarico di vice-sindaco, proprio a suggello delle intese intercorse.
Comunque, nei vari interventi non sono state nascoste le difficoltà e gli ostacoli per potrebbero nascere prima e dopo la tornata elettorale, ma è stata ribadita la consapevolezza delle scelte operate e la volontà di sincero impegno, con particolare attenzione alla dichiarata disponibilità di collaborazione tra gli amministratori più esperti con le donne, giovani e ragazzi pronti a sacrificare una parte del proprio tempo.
I numerosi cittadini presenti hanno seguito con curiosità e interesse le tematiche affrontate, applaudendo più volte i buoni propositi e i reciproci fiduciosi impegni annunciati, ricordando saggiamente l’equilibrio finanziario del Comune, la considerevole immagine esterna conseguita da Anversa e Castrovalva e il livello contenuto di imposte e tributi garantito sinora dalle amministrazioni comunali degli ultimi anni.
Forse nella Valle del Sagittario sta davvero nascendo un laboratorio che potrebbe aprire nuove prospettive nella gestione della cosa pubblica!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *