Alfedena, Parco Nazionale d’Abruzzo: I colori dell’autunno dal 23 al 25 ottobre

I colori dell’autunno

Workshop fotografico con Simone Sbaraglia

Da Venerdì 23 a Domenica 25 Ottobre 2015

 

DESCRIZIONE

La magia del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise in autunno, i suoi colori, i suoi scenari, i suoi abitanti che si preparano al lungo inverno, lo spettacolo dei boschi. Chi vivrà questa magia, chi ne coglierà l’incanto, potrà dire d’aver vissuto l’emozione di Gaia. Un workshop dedicato ai fotografi naturalisti, di reportage e paesaggisti e a chi vuole apprendere o approfondire le tecniche di ripresa con uscite pratiche in compagnia di una guida escursionistica nello splendido contesto naturale del Parco più antico d’Italia.

 

COSA POSSO IMPARARE?

Fotografare il paesaggio del parco, significa scoprirlo ed innamorarsene. Grazie alla collaborazione con Pixcube.it e partners attivi del workshop, desideriamo che ogni partecipante possa cogliere gli aspetti più unici di questo parco. La comprensione e condivisione con i compagni dei diversi habitat, si traduce quasi sempre in un elemento decisivo per colui che osserva ed ascolta. Un esperienza educativa, dedicata agli appassionati di fotografia, che desiderano ampliare le proprie conoscenze pratiche e scoprire i luoghi più spettacolari del Parco con la guida sapiente e sicura di esperti e professionisti di settore, nonchè con il personale dipendente dell’Ente.

 

Scelta dell’attrezzatura fotografica;

Consigli pratici di ripresa sul campo;

Comprensione e gestione della luce naturale;

Pulizia attrezzatura, accessori utili, consigli e trucchi dei per i viaggi;

L’esposizione e la messa fuoco: come ottenere il meglio dalla propria macchina fotografica;

L’utilizzo creativo dell’accoppiata tempi-diaframmi;

Macrofotografia in ambiente

Altre informazioni su www.wildlifeadventures.it/events/i-colori-dell-autunno/

 

PROGRAMMA DI MASSIMA

 

GIORNO 1

Arrivo a Pescasseroli nel primo pomeriggio, sistemazione dei partecipanti in albergo e presentazione della guida. Escursione e attività di ripresa fotografica attraverso i boschi secolari della Difesa di Pescasseroli location del film diretto da Luc Jacquet “La volpe e la bambina” dove gli alberi assumono forme fiabesche e misteriose. Cena e pernottamento

 

GIORNO 2

Al mattino partenza per una escursione che da Civitella Alfedena ci condurrà nei boschi della Camosciara. L’alternarsi di boschi di faggio misti ad aceri montani e pini neri crea una straordinaria tavolozza di colori. Pranzo al sacco e nel pomeriggio trasferimento in Val Canneto. Qui ci concentreremo a ridosso del torrente Melfa sfruttando la flebile luce della sera per fotografare le cascate presenti nella valle. Rientro in tarda serata in albergo, cena e pernottamento.

 

GIORNO 3

Durante la giornata attività pratica di ripresa sul campo con l’assistenza dei docenti. Rientro in albergo o pranzo in rifugio. Nel pomeriggio visione dei files digitali e consigli pratici di sviluppo. Nel tardo pomeriggio rilascio degli attestati e partenza dei partecipanti.

Sentieri A1 – A9 – C1 – C3 – T1 – T5

 

DOCENTI

Simone Sbaraglia è un fotografo naturalista professionista, inviato della rivista di cultura ambientale “Oasis”. Viaggia costantemente nei cinque continenti per documentare la natura e gli ecosistemi a maggior rischio di estinzione, insegna fotografia e conduce viaggi e workshop fotografici. Le sue foto sono apparse su riviste e libri in Italia ed all’estero (tra cui Oasis, Smithsonian Magazine, Nikon World Magazine, National Wildlife Magazine, WeekEnd & Viaggi, Asferico) e sono state esposte in Italia, USA, Francia e Canada. Molti i premi attribuiti alle foto di Simone Sbaraglia in concorsi nazionali ed internazionali, tra cui lo “European Photographer of the Year”, il “Glanzlichter International Contest”, il “Nature’s Best Photography”, il “Travel Photographer of the Year”, lo “Smithsonian Museum International Contest”, “International Photo Awards” ed il concorso internazionale “PX3” di Parigi.

Umberto Esposito è una guida di montagna e un fotografo che lavora a cavallo tra Abruzzo e Molise una delle rare zone dell’Europa Occidentale dove, nelle vaste foreste di faggio che ammantano i monti o nelle alte praterie rupestri, è ancora possibile imbattersi in animali come l’Orso marsicano, il Camoscio appenninico, il Lupo e l’Aquila reale. Un incontro alla fine degli anni novanta con gli orsi presenti nella valle e l’emozione per le prime immagini realizzate, lo hanno guidato verso quella che oggi è diventata la sua professione. Crescendo ha avuto modo di esplorare, conoscere e apprezzare queste montagne. Oggi cerca di trasmettere quelle stesse emozioni provate da ragazzo a coloro che frequentano con lui i sentieri e le montagne dell’Appennino Centrale. Ha pubblicato immagini su Oasis, Trekking&Outdoor, DOVE Viaggi, DRepubblica, Speciale “Qui Touring” del Touring Club Italiano.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

QUOTA PER PERSONA € 160,00

LA QUOTA INCLUDE

Guida per le escursioni e organizzazione. Le lezioni, come da programma, sul campo e con l’ausilio di un videoproiettore.

 

ALTRE SPESE PREVISTE

€ 110,00 per mangiare e dormire con trattamento di pensione completa (cena in albergo e pranzo al sacco) in struttura convenzionata. Eventuali trasferimenti sul posto.

 

ISCRIZIONI

 

Wildlife Adventures

Largo Molinari 67032 PESCASSEROLI (AQ)

Tel (+39) 0863.1856566 E-mail info@wildlifeadventures.it

Skype wildlifeadventures

 

Luogo: Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise Comuni: Barrea (AQ), Civitella Alfedena (AQ), Pescasseroli (AQ)

Provincia: L’Aquila Regione: Abruzzo

Info Email: info@wildlifeadventures.it Info line: 08631856566

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *