Aielli, convegno regionale Sin il 22 ottobre

Una ‘filiera’ sanitaria da affinare sempre di più per combattere l’ictus cerebrale, al fine di migliorare strategie, macchina dei soccorsi, livello di cure e riabilitazione. Giovedì 22 ottobre prossimo, ad Aielli, a partire dalle ore 9.00, medici di base, operatori del 118 e pronto soccorso, neurologi e specialisti provenienti da varie regioni daranno vita al convegno regionale Sin (Società Italiana di Neurologia), promosso in collaborazione con l’Iso (Italian Stroke Organization). Sara’ l’hotel Le Gole, appunto ad Aielli, ad essere teatro dei lavori, dei quali uno dei principali organizzatori è il prof. Antonio Carolei, direttore dell’unità operativa complessa di Neurologia e stroke unit degli ospedali di Avezzano e Sulmona nonché presidente nazionale dell’Iso. Titolo del convegno: ‘Acute ischemic stroke treatment: the earlier, the better for the patient’ (migliore e più efficace trattamento dell’ictus ischemico a beneficio del malato). Previste presenze importanti, tra cui il direttore della stroke unit dell’ospedale Umberto I di Roma, Danilo Toni e, dall’ospedale Careggi di Firenze, uno dei big nazionale dell’interventistica neurovascolare, Salvatore Mangiafico.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *