Abruzzo, torna FAIMARATHON il 18 ottobre

Il prossimo 18 ottobre torna “FAIMARATHON – con Il Gioco del Lotto e il FAI. Una giornata FAI d’autunno alla scoperta di un’Italia diversa: l’evento nazionale per la prima volta sarà curato dai volontari dei Gruppi FAI Giovani ed è realizzato grazie alla partnership con Il Gioco del Lotto, a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, attiva nel mese di ottobre.

FAIMARATHON è passeggiata culturale nell’Italia più bella, emozionante, imprevedibile, attraverso percorsi tematici e visite guidate a contributo libero e permetterà di vivere una giornata da “turisti a casa nostra”, alla scoperta degli innumerevoli e preziosi luoghi di interesse artistico, paesaggistico e sociale che rappresentano l’identità, la storia e le tradizioni delle nostre città.

FAIMARATHON sarà aperta a tutti, ma un trattamento di favore verrà riservato agli iscritti FAI e a chi si iscriverà durante l’evento. Iscriversi al FAI è un gesto civile che fa bene all’Italia e al tempo stesso un beneficio per se stessi.
E conviene ancora di più a ottobre:domenica 18 nelle piazze delle città coinvolte, e durante tutto il mese online, ai nuovi iscritti sarà offerta l’iscrizione a una speciale quota di benvenuto di 29 euro.

IN ABRUZZO FAIMARATHON vede coinvolte le delegazioni di Pescara (a Pescara e Penne), di Teramo (a Giulianova), e Chieti (a Ortona), ognuna delle quali ha organizzato quattro itinerari tematici per condurre i visitatori attraverso i luoghi più suggestivi del patrimonio storico locale, tra palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili, spesso inaccessibili al pubblico, spesso poco conosciuti o appena restaurati.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *