Abruzzo, i concerti di Gionni Protone & I Pentatomici di luglio e agosto

Gionni Protone & I Pentatomici sono in concerto live all’Aquila, Teramo e Pescara con il seguente calendario: mercoledì 17 luglio alle ore 22.00 presso The Corner Pub e poi il: 19/07 alle 22 presso il Wanna Be Americano (PE), 20/07 alle 22 presso il Sant’Elpidio (RI)

e ancora:

03/08 alle 22 presso il Bottiglieria LoZio (AQ)

04/08 alle 22 ad Alba Adriatica (TE)

07/08 alle 22 presso il Re Gatto (AQ)

09/08 alle 22 presso il Maneggio St. Just (AQ)

10/08 alle 22 presso il Lido Pura Vida – Roseto (TE)

11/08 alle 22 presso il Lido Mediterraneo – Roseto (TE)

16/08 alle 22 presso il Tao Bar (AQ)

17/08 alle 22 presso il Bar del Corso (AQ)

25/08 alle 22 presso il Lido Mediterraneo – Roseto (TE)

Era una sera di un giorno imprecisato

..più che imprecisato, completamente dimenticato,

insieme alla strada di casa da un Gionni Protone ubriaco

come un distillatore clandestino dell’ Alabama, ed era solo l’ora dell’aperitivo.

La notte sarebbe stata ancora molto lunga e irta di pericolose avventure.

 

E infatti nel momento in cui il nostro riuscì a trascinarsi fuori dal fosso in cui era caduto chissà come e chissà dove, fu immediatamente investito da due Harley Davidson che sfrecciavano proprio in quel momento.

Si trattava di due giovIni di nazionalità imprecisata, confusa da uno strano accento Italo-Nepalese.

Fermatisi per disincastrargli la testa dalla lunga forcella dell’Harley i due giovIni si presentarono al nostro:

“Io sono Wyatt ‘Capitan America’ e questo è il mio amico Billy! Abbiamo appena piazzato quattro chili di zafferano e una busta di tartufi, stiamo andando a troie al Carnevale di Viareggio, vuoi venire con noi?”.

Il nostro non se lo fece ripetere.

Si mise in testa un vecchio elmetto da football americano per impedire al cervello di colargli sulle scarpe, saltò dietro alla moto e via di corsa! …il resto è storia.

 

Non appena tornato dalla sua avventura Gionni Protone decise di fondare una sua banda di motociclisti con cui scorrazzare in lungo e in largo nella bassa padana seminando il terrore tra il popolo dei “leghisti”.

Ed è così che nacque la più terroNizzante tra le gang motociclistiche del paese:

“GIONNI PROTONE & I PENTATOMICI”

Gionni Protone: Velosolex a trazione anteriore

Francesco Pezzopane: Ciao Piaggio con sella lunga e pedali mozzati

Alessandro Pezzopane: Garelli VIP 3 con marmitta bucata

Manuel Masciantonio: Fantic Motor con manubrio a corna di bue e sellone contenitivo

Remo Spezza: Vespino special con carburatore 19/19 e 90 a luci allargate

 

In occasione della celebrazione dell’anniversario del loro primo vigile urbano investito (perché non funzionavano i freni), i nostri andranno a seminar zizzania in cerca di guai cantando a squarciagola nel noto locale e ritrovo di motociclisti “The Corner Pub” e sfideranno il noto leader Ralph Aureli alla più faticosa delle competizioni motociclistiche:

Chi mette in moto per primo un Califfone ingolfato con la pulce alla candela. Se ne vedranno delle belle!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *