Abruzzo, giornate di escursionismo dal 9 novembre al 1 dicembre

09 e 10 novembre 2013 – “TREKinTREC”: TREKKING DEDICATO AL CAMOSCIO NEL PERIODO DEGLI AMORI, AI CIBI DI QUALITA’ E ALLE SPLENDIDE CIME DEL PARCO NAZ. D’ABRUZZO. In questo periodo la natura del Parco Nazionale d’Abruzzo, mai doma, offre uno spettacolo straordinario. Il camoscio d’Abruzzo è nel suo periodo degli amori e i maschi, solitamente solitari in altri periodi dell’anno, si uniscono alle femmine per accaparrarsi il diritto all’accoppiamento lottando tra di loro. Una “due giorni” dedicata al Camoscio ma non solo. Andremo sulla Cima più famosa del Parco Nazionale d’Abruzzo per gustarci i primi paesaggi rupestri innevati con la speranza di ammirare la fauna più rara, inoltre conosceremo persone che con tenacia e passione hanno sapientemente appreso le tradizionali tecniche di lavorazione dei prodotti della nostra terra e godremo di sapori tipici durante tutto il soggiorno.Insomma, il Cibo sarà uno dei “piatti” forti di questa esperienza, unica nel suo genere.

PROGRAMMA – Appuntamento intorno alle ore 14,00 del sabato presso il parcheggio della Camosciara e partenza in escursione per il rifugio della Liscia (sentiero Parco G6) nel cuore della Riserva Integrale più grande e antica d’Italia, intorno alle ore 18,00 trasferimento a Civitella Alfedena e sistemazione in albergo, visita del piccolo borgo di origine medioevale e degustazione di formaggi e salumi tipici abruzzesi presso l’Emporio di prodotti tipici “La Betulla Quality Food & Trekking”. Alle ore 20,00 cena con polentata presso il ristorante tipico “Il Transumante” e incontro con i pastori che prepareranno formaggio e ricotta fresca e racconteranno le storie e le leggende che circondano il mondo della pastorizia. Alle ore 22,30 rientro in albergo. Alle ore 6,30 della domenica, dopo la prima colazione, partenza in escursione per la “Val di Rose” (sentiero Parco I1) tra le più belle escursioni di tutto il Parco Nazionale d’Abruzzo, regno incontrastato del camoscio d’Abruzzo e dell’Aquila Reale, l’itinerario si snoda tra foreste di faggio, radure e valli glaciali sino ad arrivare in cresta a quota 2.000 mt.. Pranzo al sacco a base di salumi e formaggi ticipi abruzzesi. Il ritorno verrà effettuato su un altro itinerario che riporterà il gruppo alla Val Fondillo dove ci aspetterà il pulmino per riportarci in albergo intorno alle ore 15,00/16,00. Quasi certo l’avvistamento di branchi di camoscio d’Abruzzo e cervo Nobile, possibilità di avvistamento di aquila Reale, lupo Appenninico, orso bruno Marsicano, capriolo, cinghiale, microfauna.

COSTI – Il costo del pacchetto è di euro 90,00 a persona e comprende: assistenza completa dal primo pomeriggio del sabato al tardo pomeriggio della domenica di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine, possibile utilizzo delle racchette da neve per due giorni, cena del sabato a base di polenta e pietanze tipiche in ristorante tipico, pernottamento, prima colazione, pranzo al sacco a cura dell’albergo tre stelle con servizi privati in camera. Il numero minimo dei partecipanti è di 6 persone. Prenotazioni entro il 09/11/2013. In caso di maltempo la “due giorni” subirà variazioni o verrà annullata.

EQUIPAGGIAMENTO – Zaino, scarponi da montagna, capi adatti per basse temperature variabili tra 2 e 12 gradi, mantellina per la pioggia, macchina fotografica, torcia, binocolo, guanti, berretto, bastoncini da trekking.

GRADO DI DIFFICOLTA’ – E (vedi scala delle difficoltà) in home Page nella sezione Info/Trekking.

INFORMAZIONI – Per informazioni: Pietro Santucci al 335/8053489 oppure scrivi a escursioni@labetullaonline.com.

22, 23 e 24 novembre 2013 – IL CAMOSCIO PIU’ BELLO DEL MONDO: TRE GIORNI NEL PARCO PER AMMIRARE IL CAMOSCIO D’ABRUZZO NEL PERIODO DEGLI AMORI (in collaborazione con l’Ass. “Montagna Amica”). Sarà una “due giorni” dedicata ad incontri faunistici ed in particolar modo al camoscio appenninico considerato da tutti gli studiosi “il più bel camoscio al mondo”. Andremo sulle cime più belle del Parco Nazionale d’Abruzzo per ammirare i paesaggi rupestri con l’obiettivo di osservare la fauna più rara. Il camoscio d’Abruzzo, che vive all’interno del territorio protetto del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, in particolare nei gruppi montuosi che si estendono fra Opi e Alfedena è nel suo periodo degli amori ed i maschi, solitamente solitari in altri periodi dell’anno, si uniscono alle femmine per accaparrarsi il diritto all’accoppiamento lottando tra di loro. Sarà quasi certo l’avvistamento di branchi di camosci d’Abruzzo e di cervo nobile, con possibilità di avvistamento dell’aquila reale, lupo appenninico, capriolo, cinghiale, microfauna.PROGRAMMA: 22 novembre – Arrivo a Civitella Alfedena nel pomeriggio del venerdì, incontro con la guida e drink di benvenuto presso “La Betulla Gastronomia e Natura presso l’Hotel “. Trasferimento presso l’Albergo “ai 4 camosci” e sistemazione nelle camere dell’Hotel, alle ore 20,00 cena in ristorante tipico, pernottamento in albergo.23 novembre – Dopo la prima colazione, alle ore 6,30, incontro con la guida e trasferimento con le proprie auto al Pianoro di Campitelli –

Programma Gruppo Hard – partenza in escursione per il monte Meta. Bellissimo itinerario che permette, attraverso una bellissima faggeta, di raggiungere una delle creste più belle del Parco ammirando paesaggi mozzafiato e, con un po di fortuna, la rara fauna del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Sono previste soste in zone panoramiche con appostamenti alla fauna del Parco. Pranzo al sacco. Nel pomeriggio, intorno alle ore 17,30, arrivo al rifugio del Falco presso la Valle Fiorita, alle ore 19,00 cena in rifugio e alle ore 21,00 trasferimento a Civitella Alfedena e rientro in albergo per il pernottamento. Programma Gruppo Soft – Intorno alle ore 8,00 incontro con la guida e trasferimento con le proprie auto a Pizzone – partenza in escursione tra i bellissimi boschi della “Valle Ura”, zona di pascolo e di rifugio di numerose specie animali tra cui l’orso bruno Marsicano, visita del museo dell’Orso. Pranzo al sacco. Arrivo nel rifugio del Falco presso la Valle Fiorita per le ore 17,30. Cena in rifugio e alle ore 21,00 trasferimento a Civitella Alfedena e rientro in albergo per il pernottamento.

24 novembre – Alle ore 7,30, dopo la prima colazione, incontro con la guida, trasferimento a Forca d’Acero e partenza in escursione per la Valle Inguagnera, una delle valli più selvagge dell’Area Protetta dove il lupo, il cervo e il camoscio trovano un naturale e tranquillo riparo, un percorso che traversa pascoli di alta quota e creste rocciose con panorami mozzafiato sull’intera Valle dell’Alto Sangro. Rientro in albergo intorno alle ore 14,30. Pranzo al sacco.

Durante le due giornate di trekking è quasi certo l’avvistamento di camoscio d’Abruzzo e cervo nobile. Possibilità di avvistamento di lupo Appenninico, orso, rapaci, capriolo, cinghiale, microfauna.

COSTI – Il costo dell’intero pacchetto è di euro 120,00 a persona e comprende: assistenza completa dalla serata del venerdi al pomeriggio della domenica di un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Regionale delle Guide Alpine, assistenza nella giornata del sabato di una seconda guida (Gruppo Soft), cena del venerdi in ristorante tipico, cena del sabato in rifugio, pernottamento, prima colazione internazionale e pranzo al sacco del sabato e della domenica a cura dell’albergo 3 stelle con servizi privati in camera.

EQUIPAGGIAMENTO – Zaino, scarponi da montagna, capi adatti per basse temperature variabili tra i 2 e i 10 gradi, guanti, cappello, mantellina per la pioggia, macchina fotografica, torcia, binocolo, bastoncini da trekking.

GRADO DI DIFFICOLTA’ – E

INFORMAZIONI – Per informazioni: Pietro Santucci al 335/8053489 o escursioni@labetullaonline.com.

30 NOV. E 01 DIC. – A cavallo e sulle tracce del lupo (due giorni di trekking alla scoperta del lupo con escursione del sabato a

cavallo). PROGRAMMA IN ALLESTIMENTO

I PROGRAMMI IN DETTAGLIO SU: labetullaonline.com

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *