Abruzzo, concorso per cortometraggi No Budget autoprodotti

L’Associazione Culturale Altair, nell’ambito del Hub C Abruzzo Cinema III Festival del cinema abruzzese, bandisce un concorso per cortometraggio “No budget” autoprodotti.
I corti non dovranno avere durata superiore ai 20 minuti, e devono avere un costo di produzione non superiore ai 2000 euro.
Il premio per il cortometraggio che risulterà primo classificato consiste in un rimborso spese di produzione pari a € 2.000.
Tutti i lavori dovranno pervenire entro e non oltre la data del 30 Aprile 2013.

Questo il bando di concorso
BANDO DI CONCORSO
PER CORTOMETRAGGI “NO BUDGET” AUTOPRODOTTI
Art. 1.
L’Associazione Culturale Altair, nell’ambito del Hub C Abruzzo Cinema III Festival del cinema abruzzese, che si terrà a Fontecchio, Castelvecchio Subequo e Rocca di Mezzo, nei giorni 13, 14, 20, 21, 27, 28 luglio 2013, bandisce il concorso “Generazione 2020” per cortometraggi non superiori a 20 minuti, rientranti nella categoria “No budget” per il conferimento di un premio al primo classificato ed uno al secondo classificato.
Art. 2.
Si considerano corti appartenenti alla categoria “No budget” solo quelli la cui produzione non ha superato i € 2.000 di spesa. È vietato presentare opere che oltrepassano tale soglia, pena l’esclusione.
Art. 3.
Il premio per il cortometraggio che risulterà primo classificato consiste in un rimborso spese di produzione pari a € 2.000. I diritti del suddetto cortometraggio resteranno di proprietà dei legittimi autori, tuttavia l’associazione culturale Altair acquisisce il diritto di riprodurlo in modo non esclusivo.
Art. 4.
Il premio per il cortometraggio che risulterà secondo classificato consiste nel conferimento di € 1.000 a parziale rimborso delle spese di produzione. I diritti del suddetto cortometraggio resteranno di proprietà dei legittimi autori, tuttavia l’associazione culturale Altair acquisisce il diritto di riprodurlo in modo non esclusivo.
Art. 5.
Le opere devono essere in lingua Italiana o, se in altra lingua, con sottotitoli in Italiano.
Art. 6.
Tutti i lavori dovranno pervenire entro e non oltre la data del 30 Aprile 2013. I corti che dovessero pervenire oltre tale data non verranno presi in considerazione per il concorso.
Art. 7.
I cortometraggi devono essere recapitati in formato digitale su supporto DVD e corredati di documenti che attestino:
. Pagamento della quota di iscrizione di 20 euro da effettuarsi a mezzo di bonifico bancario : c/o CARISPAQ (AQ)- C/C 0702/00132248 IT 88 H 060 400 36 020 00000 13 22 48- Causale: quota iscrizione concorso cortometraggi no budget Hub C 2013
. Titolo del corto
. Nome e luogo di provenienza del regista (o di chi ne possiede i diritti)

. Nomi del cast tecnico e di scena (sceneggiatore\i, operatore\i, attore\i…)
. Luogo e periodo in cui sono state effettuate le riprese
. Costo totale di produzione

. Recapito telefonico e indirizzo e-mail
Art. 8.
Una prima selezione dei cortometraggi verrà effettuata da una giuria popolare e i vincitori designati dall’insindacabile giudizio di un giuria d’eccezione presieduta dal critico cinematografico e musicale Gabrielle Lucantonio.
La premiazione avverrà il giorno 21 luglio 2013, a seguito della proiezione dei cortometraggi risultati primo, secondo e terzo classificato, e alla presenza dei due (o più) registi vincitori (o di coloro che posseggono i diritti dei lungometraggi).
Info: altair.asscult@gmail.com
Il materiale va spedito: c/o Francesca Spadolini. Via Madonna di Pettino, 34 – 67100 L’Aquila

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *