Avezzano: 2^ giornata della bicicletta

Stop alle auto nel centro storico e spazio al popolo delle due ruote per la 2^ giornata della bicicletta. L’evento, in agenda domenica 9 settembre, prenderà il via da piazza della Repubblica, punto di incontro (alle 9) e di partenza (alle 9.30) della carovana della “mobilità sostenibile” che darà vita a una giornata all’insegna del rispetto dell’ambiente e della salute: il tour lungo le vie del centro attraverserà via Mazzini, via Monte Velino, Ponte Romano, via Martiri delle Foibe, via delle Olimpiadi fino a raggiungere l’area dell’ospedale dove i ciclisti imboccheranno la pista ciclabile per un giro panoramico nella zona nord della città per poi concludere il viaggio in Piazza Risorgimento.

Qui le numerose le associazioni che hanno aderito alla giornata della bicicletta organizzata dal Comune di Avezzano in collaborazione con l’associazione Ambiente e/è Vita e la Riserva regionale del Monte Salviano, tra cui Pedalando, Team Adriano De Zan, Palestra Metro’ Fitness Club, C.A.I. sezione di Avezzano, Associazione Amici della Montagna, Biciclub, Comitato Mobilità Sostenibile, Ethnobrain Marsica, Diabete e/è Vita e Croce Rossa italiana allestiranno banchetti ad hoc per promuovere le attività e fare nuovi proseliti.

“Il nostro obiettivo”, afferma il sindaco Giovanni Di Pangrazio, “è quello di stimolare sempre più la pratica dello sport, inteso come un momento di svago e di sana attività fisica, coinvolgendo associazioni, appassionati e famiglie”. La 2^ giornata della bici, quindi, rientra in pieno nella filosofia dell’amministrazione che, in cima all’elenco delle priorità, ha messo anche la difesa dell’ambiente e la salvaguardia della salute.

Al fianco del Comune c’è anche la Riserva del Monte Salviano: “incentivare le buone pratiche per ridurre l’inquinamento e stimolare l’uso delle due ruote, un mezzo ecologico per eccellenza”, afferma la direttrice Brunella D’Alessandro, “è un obiettivo encomiabile, siamo lieti di dare supporto all’amministrazione comunale per questa giornata che, dopo la chiusura domenicale al traffico nel tratto stradale del Salviano, rafforza l’indirizzo di tutela dell’ambiente e di difesa della salute”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *