#vogliamolasinfonica. L’Assessore comunale Leone ai consiglieri regionali: fate vivere l’Isa

“Rivolgo un appello a tutti i consiglieri regionali affinche’ trovino una soluzione per la salvezza della Sinfonica Abruzzese e non decretino la morte di un Istituzione culturale, vanto dell intera regione”. Lo dichiara l’assessore alla cultura del Comune dell Aquila, Betty Leone. L’Istituzione Sinfonica e l Orchestra sono patrimonio dell intero Abruzzo, hanno saputo farsi apprezzare e conoscere in Italia e all’ estero – ricorda -. L’Orchestra ha rappresentato l’Abruzzo al Quirinale, suonando per il Presidente della Repubblica, e in numerosi altri teatri italiani ed internazionali, ha inciso per numerose importanti case discografiche ed ha registrato per la Rai. Abbandonarla a se stessa – osserva Leone – sarebbe un grave errore ed una grande perdita per l intera regione. Non solo perche’ l Abruzzo perderebbe un pilastro della sua identita’ culturale, ma anche per le ricadute negative che questo avrebbe sull’indotto e sull’intera economia del territorio, gia’ gravemente a rischio. Senza contare la perdita dei posti di lavoro. Salvare la Sinfonica non significa certo sottrarre risorse ad altre realta’ culturali. Al contrario – afferma l’assessore – deve essere la spinta affinche’ la Regione avvii un progetto culturale che valorizzi le eccellenze del territorio. Mia auguro che domani (in occasione del Consiglio regionale, ndr) si approdi ad una soluzione positiva, senza rinvii o altri indugi”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *