Trofeo San Maurizio, team abruzzesi in gran spolvero nella gara di Montalbano Jonico

trofeo-san-maurizio-2016-partenzaLa formazione campana del Progetto Ciclismo Sorrentino ha vissuto una splendida giornata di grazia al Trofeo San Maurizio sulle strade lucane di Montalbano Jonico per merito dell’exploit di Angelo Vitiello, sul gradino più alto del podio al termine di una lunga galoppata solitaria e decretando una sontuosa prestazione di squadra con Enrico D’Elia, Angelo Palomba e Armando Capasso a conquistare il traguardo fino al quarto posto.

Nella terra natale di Domenico Pozzovivo, è andato in scena l’ultimo atto della stagione ciclistica juniores grazie agli sforzi profusi dalla Montalbike-Domenico Pozzovivo Fan Club che ha allestito una manifestazione intensa e ricca di emozioni con i migliori atleti in primo piano a darsi battaglia sul circuito di circa 23 chilometri, ripetuto quattro volte tra Scanzano Jonico e la Val d’Agri con la salita di Montalbano Jonico a decidere l’esito della corsa.

La regione Abruzzo era rappresentata ai nastri di partenza dalla Vini Fantini-Nippo-Free Bike Montegranaro e dalla Gulp Pool Val Vibrata alle prese con le ultime gare della stagione.

La corsa è vissuta con i tentativi di Simone Concordia (Gulp Pool Val Vibrata) e di Donatello Viola (Vini Fantini Nippo-Free Bike Montegranaro) con quest’ultimo che ha dovuto cedere alla rimonta di Angelo Vitiello (Progetto Ciclismo Sorrentino).

Dopo aver vinto il gran premio della montagna di Montalbano Jonico alla fine del terzo giro, il vantaggio di Vitiello è diventato consistente prima di dare libero sfogo alla gioia sotto il traguardo unitamente a quella del più immediato inseguitore e compagno di squadra Enrico Pio D’Elia.

Alle spalle dei primi due atleti classificati, nel drappello inseguitore si è scatenata la bagarre per completare il podio con Angelo Palomba (Progetto Ciclismo Sorrentino), molto abile a dettare legge nella volata ristretta e ad accaparrarsi la terza piazza davanti ad Armando Capasso (Progetto Ciclismo Sorrentino), Giuseppe Fanigliulo (Vini Fantini – Nippo – Freebike – Montegranaro), Alessandro Greco (Bike Team San Severo), Gianluca Di Lorenzo (Progetto Ciclismo Sorrentino),  Gerardo Sessa (Progetto Ciclismo Sorrentino), Riccardo Recchilungo (Gulp Pool Val Vibrata) e Riccardo Caputo (Bike Team San Severo) fino al decimo posto.

 

ORDINE D’ARRIVO TROFEO SAN MAURIZIO

1. Angelo Vitiello (Progetto Ciclismo Sorrentino) 94 chilometri in 2.30’00” media 37,600 km/h

2. Enrico Pio D’Elia (Progetto Ciclismo Sorrentino) a 1’25”

3. Angelo Palomba (Progetto Ciclismo Sorrentino) a 7’19”

4. Armando Capasso (Progetto Ciclismo Sorrentino)

5. Giuseppe Fanigliulo (Vini Fantini – Nippo – Freebike – Montegranaro)

6. Alessandro Greco (Bike Team San Severo)

7. Gianluca Di Lorenzo (Progetto Ciclismo Sorrentino)

8. Gerardo Sessa (Progetto Ciclismo Sorrentino)

9. Riccardo Recchilungo (Gulp Pool Val Vibrata) a 7’36”

10. Riccardo Caputo (Bike Team San Severo)

11. Pietro De Simone (Progetto Ciclismo Sorrentino)

12. Nicola Luceri (Cicloteam Matera Sassi-Leonessa Takler-Ceglie Bike)

13. Francesco Parisi (Nucleo Gioventu’ Potenza)

14. Raffaele Rosanova (Progetto Ciclismo Sorrentino)

15. Pierluigi Mancini (Gulp Pool Val Vibrata)

16. Italo Canino (GS Chiattinese)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *