Trofeo Roccamontepiano, assegnati i titoli regionali della montagna Acsi Abruzzo

abcc-08102016-trofeo-roccamontepiano-percorsoUna giornata ricca di soddisfazioni per il Teate Bike che ha messo splendidamente in archivio il Trofeo Roccamontepiano, nell’omonimo borgo pedemontano della Majella: il sodalizio teatino presieduto da Renato Abate, in collaborazione con la Ripa Bike, ha dedicato non pochi sforzi per questa prima edizione, accogliendo il meglio del ciclismo amatoriale abruzzese e del Centro-Sud Italia, alla presenza di Orlando Donatucci (sindaco di Roccamontepiano) e di Dante Di Cola (vice sindaco di Roccamontepiano) per tutta la durata della manifestazione.

Il Trofeo Roccamontepiano si è disputato per la validità di Abruzzo Cycling Challenge e per l’assegnazione dei titoli regionali della montagna di prima e seconda serie sotto l’egida dell’Acsi Abruzzo.

Su un doppio circuito ad anello tra le località di Roccamontepiano, Fara Filorum Petri e Pretoro, per un totale di circa 60 chilometri con un dislivello generale di 1300 metri, ad animare la corsa sono stati inizialmente Piero Zizzi (Piconese Melendugno), Gaetano Colletta (Piconese Melendugno) e Massimiliano Leoni (Mkg Cycling Team) per il gran premio della montagna alla fine del primo giro dopo 17 chilometri. In gran spolvero Ciro Greco (Piconese Melendugno), ancora Colletta e Giuseppe Carcasole (Ciociaria Bike) intorno al km 34 per aggiudicarsi le prime tre posizioni del secondo gran premio della montagna di giornata alla conclusione della seconda tornata.

Con la resa di Greco, rimasto allo scoperto per diversi chilometri, il circuito finale che prevedeva il superamento dell’impegnativo strappo di Contrada Molino, alle porte di Roccamontepiano, ha cambiato nettamente le carte in tavola con Stefano Borgese (Centro Fai da Te Cycling Team – 1° Junior) che è salito in cattedra per fare sua la vittoria e precedere di una manciata di secondi Greco (secondo tra gli Junior), Colletta (primo tra i Veterani 1), Carcasole (primo tra i Senior 1) e Alessandro Sallese (Team Esaenergie – 3° Junior) sotto il traguardo e in quest’ordine per la validità di terzo ed ultimo gran premio della montagna di giornata, più defilati fino al decimo posto assoluto Zizzi (secondo tra i Veterani 1), Aurelio Di Pietro (Team Go Fast – 1°Senior 2), Luca Medici (Asd Sanmaurese Not Only Bi – 2°Senior 1), Sergio Serraiocco (Ade Srl – 3°Veterani 1) e Renzo Mele (GC Valle Siciliana – 1°Veterani 2).

Si sono espressi su buoni livelli anche Elisa Concetto (D’Ascenzo Bike – 1°Donna B), Lorena Pizzica (Mkg Cycling Team – 1°Donna A), Emanuele Di Fiore (Asd Abitacolo Sport Club – 2°Senior 2), Gianluca Paoloni Gianluca (Team L’Orange – 3°Senior 1), Manuel Ciaffone (Cicli Burracchio – 3°Senior 2), Massimiliano Leoni (Mkg Cycling Team – 1°Gentlemen 1), Paolo Del Rosso (Asd Castellana – 2°Veterani 2), Andrea Caiarelli (Angelini Cycling Team – Ca – 1°Senior 1), Maurizio De Santis (Team Esaenergie – 2°Gentlemen 1), Gabriele Masciulli (Asd Castellana – 1°Gentlemen 1), Domenico Garofalo (Sbt Team – 3°Gentlemen 1), Paolo Giovannoli (Angelini Cycling Team-Carnosa – 2°Senior 1 seconda serie), Michele Campili (Angelini Cycling Team – Carnosa – 1°Gentlemen 2), Giancarlo Zappacosta (Team Esaenergie – 1°Veterani 1 seconda serie), Fabio Fasano (Team Naturabruzzo Passione Ciclismo – 3°Veterani 2 seconda serie), Doriano Venanzi (Crad Ateneo Universita – 1°Veterani 2 seconda serie), Orazio Tiberio Orazio (Centro Fai Da Te Cycling Team – 3°Senior 1 seconda serie), Gabriele Iuvinale (Mkg Cycling Team – 2°Veterani 2 seconda serie), Pierdomenico Di Biase (Forze Sportive Nereto – 1°Junior seconda serie) Marco Sinibaldi (Team Naturabruzzo Passione Ciclismo – 2°Veterani 1 seconda serie), Fiorentino Santuccione (Asd Soget – 3°Veterani 2 seconda serie), Armando Ianni (D’Ascenzo Bike – 3°Veterani 1 seconda serie), Renzo Campilii (Angelini Cycling Team – Ca – 1°Senior 2 seconda serie), Francesco Soricaro (Angelini Cycling Team – Carnosa – 2°Senior 2 seconda serie), Gabriele Cardinale (Forze Sportive Nereto – 2°Gentlemen 2), Aurelio Pennese (Centro Fai Da Te Cycling Team – 3°Gentlemen 2 seconda serie), Antonio Di Mascio (Asd Cantina Tollo – 1°Supergentlemen A), Umberto Curini (D’Ascenzo Bike – 3°Senior 2), Nicolino Salvatorelli (GS Moscufo – 2°Supergentlemen A), Pino Di Donato (Mkg Cycling Team – 2°Gentlemen 1 seconda serie), Dino Carletti (GS Moscufo – 1°Supergentlemen B), Marco Ciommi (Angelini Cycling Team – Carnosa – 3°Supergentlemen A), Michele Di Tullio (Angelini Cycling Team – Carnosa – 2°Supergentlemen B), Carlo Consorte (Angelini Cycling Team – Carnosa – 3°Gentlemen 1 seconda serie) e Marco Bucciarelli (Val Di Foro Cycling – 2°Junior seconda serie).

Per effetto dei migliori piazzamenti, Colletta si è aggiudicato un premio speciale messo in palio dagli organizzatori per essersi distinto come miglior scalatore nei tre gran premi della montagna a punteggio di Roccamontepiano.

 

 

I CAMPIONI REGIONALI DELLA MONTAGNA 1°SERIE ACSI ABRUZZO 2016

Donna B: Elisa Concetto  (D’Ascenzo Bike)

Donna A: Lorena Pizzica (Mkg Cycling Team)

Junior: Stefano Borgese  (Centro Fai Da Te Cycling Team)

Senior 1: Andrea Caiarelli  (Angelini Cycling Team – Carnosa)

Senior 2: Carmine Marulli  (Asd Fuori Soglia Cyclist)

Veterani 1: Sergio Serraiocco  (Ade Srl)

Veterani 2: Paolo Del Rosso  (Asd Castellana)

Gentlemen 1: Massimiliano Leoni  (Mkg Cycling Team)

Gentlemen 2: Michele Campili  (Angelini Cycling Team – Carnosa)

Supergentlemen A: Antonio Di Mascio  (Asd Cantina Tollo)

Supergenlemen B: Michele Di Tullio  (Angelini Cycling Team – Carnosa)

 

I CAMPIONI REGIONALI DELLA MONTAGNA 2°SERIE ACSI ABRUZZO 2016

Junior: Pierdomenico Di Biase  (Forze Sportive Nereto)

Senior 1: Paolo Giovannoli  (Angelini Cycling Team – Carnosa)

Senior 2: Francesco Soricaro (Angelini Cycling Team – Carnosa)

Veterani 1: Giancarlo Zappacosta  (Team Esaenergie)

Veterani 2: Doriano Venanzi  (Crad Ateneo Universita)

Gentlemen 1: Gabriele Masciulli  (Asd Castellana)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *