Tiro al Volo: sul podio 2 giovani società teramana

A Montecatini lo scorso 20 marzo, al primo G.P. Nazionale del Settore Giovanile di Tiro a Volo che ha visto la partecipazione record di 302 tra ragazzi e ragazze che hanno partecipato nelle tre discipline olimpiche del tiro a volo: fossa olimpica, skeet e double trap, ha visto sul podio due “teramani” portacolori della società Tiravolistica “Giuliantonio Acquaviva” di Cellino Attanasio: Daniele Flammini (medaglia d’oro) di Teramo e Simone Spina (medaglia d’argento) di Ascoli Piceno nella specialità fossa olimpica. Daniele Flammini non è nuovo a risultati di questo livello, già negli anni scorsi si è fregiato di un altro titolo nazionale nella categoria giovani. L’impianto di Cellino – scrive la società in una nota – è un fiore all’occhiello della nostra provincia per la valenza tecnica che lo pone ai vertici delle strutture tiravolistiche italiane. L’impianto è utilizzato per gare di livello nazionale e internazionale oltre che da molti campioni olimpici per gli allenamenti. Tra tutti spicca Massimo Fabrizi che da sempre ha scelto questa nostra struttura per i suoi allenamenti ed essendo persona di spiccate doti umane, è stato eletto presidente della Società che gestisce il Campo di Tiro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *